Webcam

Regali di Natale per ragazzi in tempi di DaD: cuffiette bluetooth, webcam e custodie per notebook

Natale si avvicina e molti di noi stanno pensando cosa regalare a uno studente in epoca di didattica a distanza (DaD).

Prima di tutto è bene ringraziare il prezioso supporto di maestre e insegnanti che si sono prodigati nella formazione di ragazze e ragazzi.

Cerchiamo allora di sceglire un articolo che sia indispensabile per questo periodo e anche dopo.

Cosa può esser utile a un ragazzo che passa la maggior parte della giornata alla scrivania?

Quest’anno scolastico, tra tablet o laptop, accessori e periferiche per il pc la tecnologia regna incontrastata tra le alternative dei regali.

Webcam Trust Exis e Trino

Un regalo gradito è la Webcam in quanto indispensabile per il collegamento web con insegnanti e compagni di classe.

Entrambe le Webcam Trust Exis e Trino hanno un microfono integrato e sono perfette da utilizzare con Skype, Cortana o altro.

L’utilizzo è semplice: è sufficiente inserire la spina della webcam e non c’è alcun driver da installare.

Sono il supporto ideale sia per schermi di laptop, sia per superfici piatte.

Webcam HD TRINO ha anche il pulsante per lo scatto delle foto ed è compatibile con MSN/Live Messenger, Skype e YouTube.

Consente di effettuare fotografie con risoluzione fino a 8 megapixel.

 

web cam scuola
Scegli le Webcam tra i modelli più venduti e performanti
Scopri di più sul nostro e-shop:

Webcam HD Trino Trust: caratteristiche

Webcam Exis con microfono Trust: caratteristiche

Cuffie senza fili

Cuffie Bluetooth Trust

Le cuffie senza fili Bluetooth garantiscono la massima libertà possibile.

Sono dotate di custodia protettiva e di ricarica che consente fino a 12 ore di autonomia.

Consentono molteplici funzioni, tra le quali la visualizzazione del livello batteria sullo smartphone connesso.

Dotate di un microfono con riduzione del rumore e un audio stereo permettono di ascoltare le telefonate con un suono chiaro.

Utili sia per le connessioni via Internet per scuola o lavoro sia per lo sport, sono un prodotto di alta fascia.

Le cuffie senza fili sono sicuramente un regalo apprezzato per tutti.

cuffie per DAD

 

Scopri

Se invece vuoi orientarti sulle cuffie con cavo USB leggi: Cuffie con cavo o wireless

Sul nostro e-shop puoi trovare tanti modelli di qualità e di diverse fasce di prezzo, come ad esempio le Cuffiette Eminet Ewent o le Cuffie Mauro Trust.

Preferisci una custodia per tablet o notebook?

Un altro regalo molto utile è la custodia porta tablet.

Se sei uno smart worker la custudia si rivela indispensabile per gli spostamenti ed è pensata per proteggere la superficie del tablet.

La nostra proposta è la custodia universale Kensington realizzata in neoprene ad alta densità con il rivestimento interno in tessuto felpato per l’assorbimento dei colpi.

Ha una maniglia rinforzata per una sicura trasportabilità e una tasca esterna per riporre comodamente gli accessori del dispositivo.

custodia universaleScopri

Zaini e porta notebook

Zaino antiurto con cerniere e tasche nascoste. Ha uno scomparto principale con cerniera nascosta sul retro e guscio custodia rigida antifurto a prova di taglio.

Dispone di una comoda tasca nascosta, con cerniera, sul retro e una tasca per le chiavi sempre utile.

 

zaino porta laptop

 

Promozione

 

Zaino antiurto Nox per notebook 16″ – Trust

negozio online

 

Inoltre, mai come in questo periodo i ragazzi stanno scoprendo quanto sia importante trovare il tavolo di studio funzionale e in ordine.

Un pensiero simpatico potrebbe essere il desk organizer, che permette di trovare l’occorrente in un attimo e mantenere ordinata la scrivania.

 

Regalo Natale Organizer

 

 

Cosa ne pensi?

Hai trovato l’accessorio che fa al caso tuo?
Tutti questi e altri articoli sono sull’e-shop di Scribanet.com.

Oppure passa a trovarci: ci trovi a San Bonifacio (Verona) in Via Don G. Dalla Tomba n.3 sulla Strada Statale 11, di fronte al supermercato Eurospin.

Ti aspettiamo!

Il blog di Scriba: cartoleria scuola e cancelleria ufficio dal 1969

 

cuffie wireless o con cavo

Cuffie con cavo o wireless? Utilizzo, vantaggi e svantaggi dei due modelli

In questi ultimi mesi le cuffie sono andate a ruba. Se qualche tempo fa erano appannaggio quasi esclusivo di runners o di chi ama ascoltare la musica senza alcuna interferenza esterna, oggi sono in primis studenti e insegnanti a farne richiesta ai negozianti.

Dal loro esordio, avvenuto nel 1937 (almeno nella tipologia dei modelli per uso privato) il mercato delle cuffie ha continuato a svilupparsi portando continue novità.

La più innovativa tra queste è quella relativa alle cuffie wireless (cuffie senza fili), che hanno riscontrato sempre più un alto gradimento tra i consumatori. 

Sono tuttavia in molti a chiedersi se sia meglio acquistare un paio di cuffie wireless o di cuffie con cavo. 

I due modelli presentano infatti caratteristiche diverse e si prestano a utilizzi di tipo differente.

Cerchiamo di analizzarne vantaggi e svantaggi.

Cuffie con cavo

Precisiamo subito che, nonostante talvolta i termini “cuffie” e “auricolari” vengano usati come sinonimi, con il termine cuffia intendiamo quei dispositivi acustici che poggiano sull’orecchio o che lo avvolgono.

Al contrario, gli auricolari si inseriscono nel condotto uditivo.

Le cuffie con cavo sono le più diffuse. La loro qualità audio è sicuramente la migliore in quanto non subisce alcuna interferenza. 

Possono essere inoltre utilizzate in qualsiasi momento e senza bisogno di essere ricaricate. 

Vediamone però alcuni svantaggi.

In alcune occasioni le cuffie con cavo possono risultare scomode.

Ad esempio quando si è alla guida di un auto è meglio non dover avere a che fare con dei fili, o mentre si ascolta musica in palestra o si fa running.

Inoltre, per telefonare devi verificare che le cuffie con cavo siano dotate di microfono (non tutte infatti lo sono) ed è importante mantenerlo sempre all’altezza della bocca.

Con le cuffie wireless invece questo problema non si ha in quanto il microfono è inserito nella cuffia stessa.

 

cuffie con cavo

 

Sfoglia lo shop.scribanet.com e troverai questi ed altri modelli di cuffie con cavo:

negozio online

Cuffie wireless

Le cuffie wireless si sono affermate sul mercato ormai da tempo.

Esse, per far giungere il suono all’orecchio dell’ascoltatore, sfruttano diverse tecnologie: le più diffuse sono le cuffie che sfruttano raggi infrarossi e soprattutto il bluetooth.

Il bluetooth in particolare è il mezzo più comune per permettere alle cuffie di comunicare con il cellulare.

Secondo alcune teorie questa tecnologia, a causa delle radiazioni che sfrutta per trasmettere il segnale senza l’ausilio di cavi, verrebbe ritenuta dannosa per l’uomo.

Studi condotti da John Moulder (biologo esperto di radiazioni dell’Università del Wisconsin, fonte ANSA, 2016), hanno dimostrato che la potenza impiegata nel bluetooth è troppo bassa per danneggiare i tessuti umani. La potenza viene mantenuta bassa per favorire la durata della carica del dispositivo.

Ma veniamo al vero problema delle cuffie senza cavo: la durata della carica.

Le cuffie wireless vanno ricaricate tramite un dispositivo che viene fornito al momento del loro acquisto.

Tale dispositivo di carica deve essere a sua volta ricaricato (via USB) affinché possa immagazzinare al suo interno abbastanza energia da trasferire poi alle cuffie.

Precisiamo che la carica delle cuffie wireless può durare fino a 10-12 ore consecutive, se parliamo di modelli di fascia alta, e almeno 4 o 5 ore per modelli di fascia media.

cuffie per DAD
Cuffie senza fili Bluetooth 
Cuffie senza fili Bluetooth: prodotto di alta fascia con custodia protettiva di ricarica, batteria da 2200 mAh che consente fino a 12 ore di ricarica.
Scopri

Cuffie con cavo o senza: quali scegliere?

La scelta nell’acquisto tra cuffie con cavo e cuffie wireless dipende soprattutto dal tipo di utilizzo che se ne intende fare.

Praticando sport o alla guida di un veicolo è senza dubbio preferire le cuffie senza cavo.

Mentre per ascoltare musica dallo stereo o dal pc, per collegamenti audio o telefonate via Skype meglio puntare su cuffie con cavo.

Per quanto riguarda il lato economico ci sono oggi diverse fasce di prezzo a seconda della qualità del prodotto che si vuole acquistare.

Gratis spedizione

 

Se sei interessato a ulteriori approfondimenti vieni a trovarci in negozio: saremo felici di consigliarti al meglio.

Siamo a San Bonifacio (Verona) in Via Don G. Dalla Tomba n.3 sulla Strada Statale 11, di fronte al supermercato Eurospin.

Il blog di Scriba: cartoleria scuola e cancelleria ufficio dal 1969

 

Stampante

Stampanti in pronta consegna per la tua esigenza di qualità e affidabilità

Il mondo dell’ufficio e tutti i suoi strumenti, dalle sedie ergonomiche alle stampanti, in questi periodi si trasferisce fuori dalle sedi.

Il perdurare della pandemia costringe intere aziende, professionisti e anche studenti a lavorare e studiare da casa, in smart working.

Uno strumento indispensabile, anche se i metodi di archiviazione in cloud sono sempre più adottati, è la stampante.

Pensa a quanto è complicato non disporre di una stampante e una fotocopiatrice in ufficio dove, tra documenti e fatture, le esigenze sono molteplici.

Quindi se il tuo spazio operativo si sposta in ambienti più piccoli è opportuno essere comunque efficienti, scegliendo una stampante adatta.

Come scegliere la tua stampante

Il primo passo per una buona scelta è capire alcuni fattori:

  1. numero di copie
  2. se a colori o bianco e nero
  3. stampe a laser o inkjet (getto d’inchiostro)
  4. velocità di stampa
  5. modalità Wi-Fi integrata

Il modello su cui orientarsi tenendo presente la necessità di occupare uno spazio ridotto (nella stanza di un appartamento o di un piccolo studio) è un multifunzione, il cosiddetto “all-in-one”.

Considerando i fattori sopra citati il modello multifunzione richiede una spesa minima e si presenta con un insieme di funzioni, tra le quali la scannerizzazione dei documenti, l’invio di fax, la fotocopiatrice e il sistema Wi-Fi, che lo rendono appetibile.

Numerosi sono i modelli presenti sul mercato che garantiscono una elevata qualità e affidabilità.

Stampante
Guarda tra le stampanti multifunzione presenti sull’e-commerce di Scriba.

 

Valuta il mercato delle stampanti multifunzione

I migliori modelli di stampanti multifunzione ti permettono di fare più operazioni sfruttando le ridotte dimensioni della macchina.

In commercio sono disponibili sia in versione laser che inkjet per ogni tipo di esigenza.

Per un uso domestico le stampanti a getti di inchiostro (inkjet) sono ideali in quanto offrono la possibilità di stampare sia documenti in bianco e nero sia a colori.

E magari, usando la carta per fotografia, è possibile stampare le foto oramai relegate nella memoria dei computer.

Unico neo è il costo delle cartucce che, spesso, è alto in rapporto al numero di copie stampate.

L’alternativa è quella di usare cartucce rigenerate, che ti aiutano a risparmiare sul costo e a salvaguardare l’ambiente.

Un altro fattore da verificare, se la tua necessità è quella di produrre svariate copie, è la velocità di stampa riferita alle pagine per minuto (PPM) e alle immagini per minuto (IPM).

Di solito è meglio preferire una velocità ridotta ma con una qualità di stampa superiore che avere copie di scarsa risoluzione.

Cerchi una stampante?

Attualmente sul mercato è difficile reperire stampanti.

Alta è la domanda di stampanti multifunzione e le case produttrici lavorano a pieno regime per soddisfare la richiesta di smart workers e studenti.

 

Stampante multifunzione
La stampante multifunzione è ideale per il ridotto ingombro e per le diverse possibilità d’uso, anche in casa

 

Sei alla ricerca di una stampante in pronta consegna?

Spedizione GRATUITA a casa tua fino al 30 novembre 2020 con le proposte di shop.scribanet.com:

Lo store di Scriba è a San Bonifacio (Verona) in Via Don G. Dalla Tomba n.3 sulla Strada Statale 11, di fronte al supermercato Eurospin.

Cartolibreria scuola e articoli per l'ufficio

 

Il packaging giusto per i regali scelto nel rispetto dell’ambiente

Il packaging è riuscito, nella continua evoluzione dei tempi, a rimanere un elemento dal quale non riusciamo a distaccarci.

L’imballaggo (o packaging) che è quel composto di materiali (dalla carta alla plastica e al vetro) che servono a proteggere, contenere e conservare le merci e si adatta alle nostre necessità, le più disparate.

Tre sono gli aspetti che rendono il packaging insostituibile:

  1. la funzione
  2. la forma
  3. il colore.

Se il fine principale dell’imballo è quello di agevolare il trasporto e lo scambio di materiali o articoli, non è affatto secondario come si presenta.

Un brand, infatti, spesso si indentifica con la forma e il colore del contenitore che racchiude il proprio prodotto.

Un esempio ne è la bottiglia contour della Coca-Cola ideata dalla penna del designer statunitense Raymond Loewy o la Tiffany Blue Box, la scatolina da 175 anni icona della Maison di gioielli Tiffany & Co.

Immagina di ricevere un regalo in una scatola dalle linee ben curate o dai colori invitanti magari che rispecchiano i tuoi preferiti: di sicuro è uno stile che non si dimentica.

Pertanto cerca di non lasciare al caso la presentazione di un regalo: personalizzarlo significa distinguersi. 

E soprattutto orienta la tua scelta sugli imballi dal volto “green”.

Cos’è il packaging green

Negli ultimi mesi il settore del packaging è sotto la lente di controllo.

Con l’aumento degli acquisti online l’uso degli imballaggi è infatti oggetto di attenzione per l’impatto ambientale.

I consumatori ne sono consapevoli, tanto che la stragrande maggioranza di loro preferisce usare e ricevere prodotti con packaging sostenibile (basti pensare al food delivery, dove si usa solitamente il cartone ecologico).

Ecco perché l’uso di materiali compostabili (carta 100% riciclabile) è fondamentale nella ideazione di imballi rispettosi dell’ambente, da parte delle aziende produttrici.

È un tipo di packaging molto vicino, come prestazioni e aspetto, alla plastica convenzionale.

Scegli la scatola in cartone adatta ai tuoi regali

Il periodo natalizio è particolarmente indicato per servirsi di imballaggi di cartone.

Confezioni regalo, porta bottiglie o cesti destinati ai familiari o ai clienti sono le opzioni più richieste.

La robustezza, la praticità nell’uso e la possibilità di decorarli con nastri e fiocchi sono gli elementi che ti consentono di risparmiare e di personalizzare le confezioni dei regali.

 

Packaging

 

Sono disponibili poi diverse tipologie di contenitori in cartone e fogli di carta per confezionarli.

Scegli le scatole sull’e-commerce di Scriba.

Gratis la spedizione a casa tua fino al 30 novembre 2020, per ordini da 30 Euro Iva esclusa.

Stiamo parlando del self packaging: un modo divertente e creativo per abbinare il “fai da te” al mondo del packaging.

Carta colorata, nastri e biglietti coordinati possono diventare l’occasione giusta per attirare l’attenzione nel rumore generale delle feste.

E non dimenticarti che divertirsi è la prima regola!

Puoi trovare altre soluzioni sull’e-shop

Scopri

Lo store di Scriba lo trovi a San Bonifacio (Verona) in Via Don G. Dalla Tomba n.3 sulla Strada Statale 11, di fronte al supermercato Eurospin.

 

Il blog di Scriba: cartoleria scuola e cancelleria ufficio dal 1969

 

Decorazioni Natale

Addobbi natalizi fai dai te: idee creative che porteranno nella tua casa l’atmosfera del Natale

Il Natale è ormai vicino e decorare casa, soprattutto se in famiglia ci sono dei bambini, è un momento divertente da passare tutti insieme.

La tradizione vuole che ogni abitazione sia addobbata con albero e presepe e le idee sono davvero molte: candele, alberelli da posizionare sulle mensole, centrotavola, lanterne, luci e palline.

Se la fantasia non ti manca puoi pensare di fare tutto da te: con qualche accorgimento e il giusto materiale porterai in casa l’atmosfera natalizia che accompagnerà la tua famiglia per tutte le feste.

Albero di Natale: palline fai da te

Puoi addobbare l’albero di Natale con cuori e palline rivestite di stoffa, panno, corda o yuta.

Scegli lo stile che preferisci e mettiti all’opera.

Puoi trovare molte ispirazioni e idee da copiare su Pinterest, il social della creatività.

Guarda qui sotto qualche esempio.

 

palline fai da te
Palline con yuta, spago, lana e pannolenci. Pinterest.it

Cosa ti serve?

Scegli le palline tra quelle di polistirolo o quelle di plastica trasparente.

Le prime si prestano in particolare alla tecnica del patchwork e dunque all’utilizzo del taglierino e di tanti pezzetti di stoffa da fissare con piccoli spilli dalla punta colorata o dorata.

Con le palline di plastica poi spaziare tra stili diversi: da quelle ricoperte del materiale che preferisci fino al decoupage, che utilizza tovaglioli di carta stampati con motivi natalizi da incollare all’interno.

E poi, in base al tuo progetto, ti serviranno perline, nastri, juta, pannolenci.

Indispensabile per ogni progettino fai-da-te è la pistola a caldo con cartucce trasparenti o colorate: semplicissima da usare permette di ottenere ottimi risultati senza usare ago e filo.

La pistola a caldo consente di incollare oggetti di ogni tipo di materiale: cartone, stoffa, ceramica, legno, ferro, plastica, vetro, gomma. In commercio ne trovi di dimensioni e potenza diversa.

E trovi anche stick di colla colorata, in modo da rendere meno evidente il punto di attacco.

E il glitter che tanto piace alle bambine?

Queste finissime polveri brillanti sono ideali per personalizzare qualsiasi oggetto: biglietti augurali, collage,  polistirolo e addobbi natalizi.

 

Decorazioni fai da te
Tutto quello che ti serve lo trovi su www.shop-scribanet.com

Guarda sul nostro e-shop:

 

Gratis spedizione

Scopri

Alberelli per le mensole

Gli alberelli sono molto decorativi: li puoi appendere all’albero, alla porta di casa o posizionare sulle mensole.

Guarda qui qualche esempio.

 

alberelli natale panno
Alberelli di Natale in stoffa e panno. Pinterest.it

 

Anche qui scegli il materiale che preferisci tra il caldo pannolenci e gli scacchi country, abbinaci fiocchi, bottoni, campanelli in stile e il gioco è fatto.

Un’alternativa sono gli alberelli composti su coni di polistirolo.

Un’idea è quella di decorarli con i coloratissimi pompons, perfetti per il polistirolo, ma anche per costruire morbidi pupazzetti o grandi sfere natalizie.

 

Decorazioni Natale
Alberelli e sfera natalizia in pannolenci e pompons.Pinterest.it

 

Scegli lo stile che preferisci, sfoglia le proposte per il fai-da-te che trovi sull’e-shop di Scriba e mettiti all’opera!

Oppure visita lo store di Scriba: lo trovi a San Bonifacio (Verona) in Via Don G. Dalla Tomba n.3 sulla Strada Statale 11, di fronte al supermercato Eurospin.

Ti aspettiamo!

Offerte Natale

 

Cartolibreria scuola e articoli per l'ufficio

Asciugamani usa e getta

In epoca di Coronavirus l’igiene passa anche dalle mani. Scegli la sicurezza con l’uso degli asciugamani usa e getta

Le regole per contrastare la pandemia passano dall’igiene. Purtroppo il COVID-19 è un virus che condizionerà a lungo il modo di vivere delle persone.

Mantenere una distanza di sicurezza tra gli individui (minimo 1 metro), usare la mascherina monouso o FFP2 e curare l’igiene delle mani sono azioni efficaci per limitare al massimo il rischio di contagio.

Per quanto riguarda l’igiene delle mani, in casa e specialmente fuori casa, vediamo come comportarci e quali strumenti usare per vivere tranquilli ed avere un livello di sicurezza ottimale.

La pulizia delle mani

Lavarsi le mani in modo frequente è importante per limitare il contagio e la diffusione del coronavirus.

Per chi frequenta luoghi pubblici o tocca superfici potenzialmente contaminate è essenziale procedere con la pulizia delle mani.

È importante, inoltre, evitare di toccarsi bocca, naso e occhi se non si hanno a disposizione gel igienizzanti.

La cosa migliore è lavarsi le mani con acqua e sapone in quanto l’uso frequente di gel idroalcolici potrebbe indebolire le difese naturali della pelle delle mani.

Quindi si ottiene una pulizia perfetta delle mani frizionandole con un detergente liquido, per circa trenta secondi, sotto l’acqua corrente.

Per l’asciugatura il suggerimento è quello di usare degli asciugamani usa e getta, piegati o in rotolo, che assorbono velocemente l’acqua e garantiscono l’igiene in quanto monouso.

Come usare gli asciugamani monouso

Gli asciugamani usa e getta di carta, per quanto riguarda il lato igienico, sono il metodo migliore per evitare di toccare parti contaminate.

Essendo monouso sono utilizzati da un solo individuo e la loro trama larga permette di trattenere una buona quantità di liquido, permettendo così alle mani di asciugarsi velocemente.

Gli asciugamani racchiusi nel loro distributore (sono reperibili sia in rotolo sia piegati uno ad uno) non vengono a contatto con agenti esterni e sono toccati solo da chi li estrae.

asciugamani

  1. Dispenser MAR PLAST cod. 89634 con asciugamani in rotolo
  2. Dispenser MAR PLAST cod.61087 con asciugamani piegati
  3. Dispensere MAR PLAST cod. 64272 con asciugamani piegati

 

Conosci i vantaggi degli asciugamani di carta?

Numerosi sono gli studi che confermano quanto sia importante il sistema di asciugatura delle mani.

Nei palmi e sulle dita delle persone che adoperano le salviette usa e getta per asciugarsi rimangono meno batteri rispetto a coloro che si asciugano le mani con apparecchi elettrici ad aria.

Ricordati che l’aria è un veicolo di diffusione e, quindi, è utile stare attenti (o almeno evitare di rimanere nelle vicinanze dell’asciugatore mentre è in funzione) ai luoghi dove sono usati questi apparecchi.

Il vortice d’aria calda provocato dal sistema di asciugatura contribuisce a disperdere i microorganismi che si depositano sulle superfici circostanti.

Quindi gli asciugamani di carta monouso sono la scelta perfetta per l’igiene.

Oltre alla sensazione di pulito che si avverte quando ci si asciuga in una carta morbida, resistente e assorbente.

 

Asciugamani piegati

 

  1. Asciugamani Papernet piegati a C cod. 47293
  2. Asciugamani piegati Lucart cod. 82480
  3. Asciugamani piegati Lucart EcoNatural cod. 82485

Ambienti dove usare gli asciugamani monouso

Gli asciugamani usa e getta sono la soluzione ideale per svariati ambienti.

Dai bagni, pubblici e privati degli uffici, alle mense, dalle cucine agli ospedali, dalle scuole agli asili.

Gli asciugamani di carta sono disponibili in vari formati con diversi spessori, piegati o in rotolo da inserire nell’apposito ditributore.

Conclusione

L’igiene che dedichiamo alle mani deve corrispondere, e non solo in questo periodo di Coronavirus, ad un modo di comportarsi in base alle situazioni.

Pertanto:

  • Pulizia delle mani con detergenti gel idroalcolici (in assenza di acqua) oppure acqua e sapone con lavaggi di almeno 30 secondi sotto il getto
  • Evitare di toccarsi naso, bocca e occhi se le mani non sono pulite
  • Usare asciugamani di carta monouso da cestinare dopo la pulizia delle mani.

Semplici regole da osservare per evitare che il virus circoli ancor di più.

Gratis spedizione

 

Scegli i prodotti su shop.scribanet.com o passa dal negozio per valutare le varie tipologie di asciugamani monouso.

Siamo a San Bonifacio (Verona) in Via Don G. Dalla Tomba 3 sulla Statale 11, di fronte al supermercato Eurospin.

Telefono: 045/6102854

Cartolibreria scuola e articoli per l'ufficio