distruggi documenti

Archivio saturo? Con il distruggi documenti risolvi il tuo problema in sicurezza

Anche il tuo archivio è saturo di documenti e pratiche che non apri più da anni?

Verifica quali sono i documenti che hanno superato i dieci anni di vita e di cui ti puoi liberare e fai spazio con il distruggi documenti.

Il trita documenti è una macchina costruita per rendere non usufruibili e non leggibili tutte quelle informazioni riportate su carta e che contengono dati sensibili come informazioni dell’ufficio personale o bilanci ma anche documenti personali come cartelle cliniche o estratti conto.

Distruggi documenti: come sceglierlo

Se stai pensando di acquistare un distruggi documenti per casa o per l’ufficio approfitta della promozione Rexel valida fino al 5.11.2021.

Prima però leggi con attenzione qui di seguito per capire di che tipo di trita documenti hai bisogno.

Classificazione del taglio

La classificazione del taglio che subisce la carta inserita nel trita documenti è stabilita in base al numero di pezzi tritati e alla finezza del foglio tagliato.

Più fine è il taglio e maggiore è la sicurezza in quanto diventa difficile l’assemblaggio del documento.

Si parte dal livello P2, che permette ancora la ricomposizione del foglio, al livello P7, dove il foglio tritato è quasi polvere e dunque non riconponibile (livello massimo di sicurezza).

Il consiglio è quello di orientarsi nei due livelli intermedi:

Livello P4 – con foglio tritato in 400 pezzi

Livello P5 – con foglio tritato in 2000 pezzi.

💥Le macchine trita documenti Rexel, in Promozione da Scriba fino al 5 novembre 2021, sono poco ingombranti, hanno un prezzo vantaggioso e sono adatte per tutti.

Tritadocumenti

 

Per la tua professione in smart-working affrofitta della Promozione di Scriba. I modelli da scegliere sono in numero limitato!

👉 Scegli il tuo distruggi documenti considerando i seguenti aspetti:

  1. Sicurezza (livello minimo di triturazione P4)
  2. Potenza del motore in base all’utilizzo
  3. Materiale da distruggere (CD, fogli cambrettati, schede magnetiche)
  4. Risparmio energetico
  5. Uso (per uffici piccoli o per i documenti personali – per uffici grandi)
  6. Qualità delle lame e silenziosità
  7. Dimensioni

👉 Se ti interessano macchine più potenti, per il tuo ufficio, leggi l’approfondimento: Distruggi documenti: come scegliere la macchina giusta per le tue esigenze

Risparmio energia: ufficio eco-friendly

Anche per l’ufficio il risparmio di energia è divenuto un obbligo verso le nuove generazioni e le case produttrici di macchinari per l’ufficio quali stampanti o tritadocumenti hanno concentrato la loro ricerca per un maggiore risparmio di energia nel rispetto per l’ambiente.

In commercio ci sono modelli di distruggi documenti che accumulano l’energia e la rilasciano a fine del ciclo distruttivo, permettendo il funzionamento in uno stato ibrido.

In questo modo la macchina completa la triturazione senza consumo di energia in quanto è scollegata dalla rete elettrica.

Prenota un appuntamento con il personale specializzato di Scriba per scegliere la macchina giusta perle tue necessità.

Scriba mette a disposizione un ampia gamma di modelli distruggi documenti scegliendoli tra le case produttrici più affidabili.

Chiama al 045/ 610 28 54 o vieni a trovarci in negozio

 

 

 

 

Piatti bio

Prodotti ecologici monouso per catering e ristorazione

Dopo l’entrata in vigore della direttiva UE dello scorso 3 luglio 2021, anche gli italiani si ritrovano a dover eliminare progressivamente i prodotti in plastica monouso.

Posate, piatti, bastoncini cotonati, contenitori da asporto, cannucce e mescolatori per bevande in plastica scompariranno dal mercato entro il 2030 (direttiva UE 2019/904).

Pertanto tutti noi ci dobbiamo abituare a utilizzare piatti e bicchieri biodegradabili, nel pieno rispetto dell’ambiente.

Dagli avvenimenti speciali, come feste e compleanni, a quelli di ogni giorno come le pause in ufficio puoi contribuire anche tu alla salute dell’ambiente, con tutti quei prodotti completamente biodegradabili in polpa di cellulosa di bamboo e canna da zucchero.

Usa anche tu i prodotti green: bicchieri in carta per la pausa caffè

La battaglia contro la plastica monouso deve essere costante e puntare anche sull’uso di articoli riutilizzabili, come tazze o bicchieri in vetro.

Nel contempo sull’e-shop di Scriba puoi trovare tanti bicchieri compostabili per la ristorazione, take away, sagre e feste. 

Ampia disponibilità di bicchieri biodegradabili di diverse misure e materiali in base all’uso.

 

bicchieri usa e getta

 

Bicchieri in carta Leone: da 290 ml o da 115 ml. Confezioni da 1000 pezzi.

Palette in legno di betulla imbustate singolarmente. Senza vernici, additivi e sostanze sottoposte a restrizioni per il contatto alimentare. Adatte a cibi caldi e freddi, solidi e liquidi. Biodegradabile naturalmente.

Zucchero di canna200 bustine monoporzione da 5gr l’una.


Scopri le soluzioni e i kit pensati per organizzare al meglio una festa o un evento utilizzando prodotti biodegradabili.


Piatti e posateria ecologici e compostabili

Questi sono i prodotti che ti proponiamo per una tavola ecologica:

Coltello e forchetta realizzati in CPLA, ovvero PLA Cristallizzato, un polimero derivato del mais. È resistente fino a 85°C, biodegradabile e compostabile.

Piatti bianchi realizzati in polpa cellulosa di bamboo e canna zucchero. Anch’essi biodegradabili e compostabili Sono adatti a cibi caldi e freddi, solidi e liquidi.

L’alternativa elegante è il piatto in legno di pioppo, che non contiene vernici, additivi e sostanze sottoposte a restrizioni per il contatto alimentare. È adatto a cibi caldi e freddi, solidi e liquidi.

Biodegradabile naturalmente.

piatti usa e getta

Piatti quadrati in legno di pioppo confezione da 24 pezzi

Bis forchetta e coltello in CPLA (con tovagliolo), confezione da 250 pezzi

Piatti bianchi in polpa di cellulosa di bambù (CPLA) confezione da 50 pezzi

Polpa di cellulosa: come si ottiene e vantaggi

La polpa di cellulosa è un prodotto totalmente naturale, che ha la sua componente principale nel legno, formato al 45% da cellulosa, al 30% da emicellulosa, al 23% da lignina e al 5% da estraibili vari, tra cui resine, terpeni e acidi grassi.

La polpa si ottiene dal tronco di legno o dai chip, pezzetti di legno ricavati dai sottoprodotti nella lavorazione del legname.

La polpa di cellulosa, essendo un materiale completamente naturale, è compostabile e ha molti pregi, tra cui la resistenza ad alte temperature (oltre i 200° C), per cui può essere impiegata per bevande o piatti caldi.

Questa peculiarità non incide sul compostaggio e anzi, gli studi dimostrano che i piatti in polpa si degradano in tempi anche più brevi rispetto a quelli previsti dalle norme.

Il Parlamento europeo ha d’altronde approvato una legge che punta ad eliminare il consumo degli oggetti in plastica monouso – piatti, posate, cannucce,  miscelatori per bevande ecc.- che costituiscono il 70% dei rifiuti marini.

Con questa decisione attesa e storica, irreversibile e non più rinviabile, locali e attività commerciali si stanno attrezzando per non farsi trovare impreparati.

Guarda tutti gli accessori per buffet su Shop.Scribanet.com 👇Scopri

Potrebbe interessarti anche:

Spedizioni

Ufficio Green

5 consigli per creare un ufficio green, a vantaggio del benessere, della produttività aziendale e dell’ambiente

Spevi che quasi la metà dei rifiuti urbani arriva dagli uffici?

Coniugare lavoro, benessere personale ed ecosostenibilità oggi è possibile, anzi, è consigliato.

Le risorse naturali sono sempre più scarse e la sostenibilità si guadagna giorno dopo giorno, anche con piccoli accorgimenti e buone abitudini.

Vediamoli insieme.

1. Ricaricare e riusare 

Una buona abitudine è quella di scegliere penne e cartucce per stampanti ricaricate o riciclabili. Nelle cartucce infatti, la struttura di plastica che contiene l’inchiostro è riutilizzabile.

Conserva imballaggi e scatole, che potranno essere riutilizzati per trasportare o inviare oggetti.

Quando lo spessore del cartone lo permette è buona pratica compattare questi imballaggi e ricostruirli nel momento del bisogno.

È il concetto delle 3 R: Riduci, Riutilizza e Ricicla. 

2. Luce LED

Per i tuoi punti luce utilizza lampadine a luce LED, che consente di risparmiare fino all’90% di energia elettrica rispetto alle lampadine tradizionali, bloccando l’emissione di raggi ultravioletti.

Brilla, ma non satura l’ambiente.

In più, la vita di una lampadina LED è decine di volte superiore a quelle tradizionali.

Visita il nostro e-shop, puoi trovare un vasto assortimento di lampadine a LED.

3. Utilizza carta riciclata

La cosa più importante è utilizzare la stampante solo quando è necessario.

Altri accorgimenti: abituarsi a stampare fronte-retro dei propri documenti, utilizzare il lato pulito dei fogli già stampati come carta per appunti, utilizzare un archivio elettronico (ove possibile).

Parliamo carta per la stampante. Forse non sai che la certificazione di sostenibilità si divide in FSC (Forest Stewardship Council) o PEFC (Programme for Endorsement of Forest Certification).

Il FSC è un organismo internazionale è formato da gruppi ambientalisti e sociali (Greenpeace, WWF, proprietari di foreste, aziende della grande distribuzione, ricercatori e tecnici) che promuove la gestione responsabile di foreste e piantagioni.

Il PEFC è invece un sistema di certificazione per la gestione sostenibile delle foreste e opera per promuovere il trattamento e la produzione di legnami nel rispetto degli standard ecologici, etici e sociali.

Quando scegli una risma di carta, pertanto, controlla la presenza di uno di questi loghi (FSC – PEFC) perché sono la garanzia che il legno, usato per la produzione di cellulosa, proviene da foreste gestite in maniera eco-sostenibile.

 

carta certificata green

Scopri

Nel nostro shop puoi trovare tantissimi articoli di uso comune in veste green: dai raccoglitori di documenti ai famosi post it in carta riciclata, dalla papernet alle scatole e buste per pacchi in carta riciclata.

 

ufficio ecosostenibile

4. Circondati di verde

Le piante in ufficio ti aiutano a prevenire quell’insieme di disturbi legati al microclima malsano che si può creare negli uffici dove c’è un’alta concentrazione di persone e uno scarso ricambio d’aria.

I sintomi più frequenti sono comuni: mal di testa, difficoltà di concentrazione, bruciore agli occhi e infiammazione delle vie respiratorie.

Inoltre, secondo una ricerca effettuata in Olanda e Regno Unito, le piante aumentano la produttività dei dipendenti del 15%. I motivi sono tre:

  • migliorano la qualità dell’aria, purificando l’ambiente e rendendolo più salubre;
  • stimolano la creatività;
  • favoriscono la concentrazione, rendendo il luogo lavoro più produttivo.

5. Fai la raccolta differenziata

Ultimo consiglio, ma non meno importante, è quello di abituarsi a fare una corretta raccolta differenziata anche in ufficio, dividendo carta, plastica e altri materiali. 

Creiamo un ambiente di lavoro nel rispetto dell’ambiente e degli equilibri ecologici della città, a vantaggio nostro e del mondo intero. 

Potresti leggere:Raccolta Differenziata: tutti i vantaggi

Da sempre il team di Scriba è attento al fattore “green” degli articoli dedicati al mondo della cartolibreria e dell’ufficio.

Vieni a trovarci!

Saremo felici di consigliarti nell’acquisto dei migliori materiali per l’ufficio che consentono il risparmio energetico e il riciclo.

Ci trovi a San Bonifacio (Verona) sulla Strata Statale 11, di fronte al supermercato Eurospin.

 

spedizione pacchi

Spedisci i tuoi pacchi in tutta sicurezza con le scatole americane ColomPac®

Quando ci si deve organizzare per spedire le merci il primo argomento da affrontare è la scelta delle scatole.

Per la spedizione di pacchi del tuo e-commerce, negozio e ufficio ti suggeriamo l’utilizzo dela linea di scatole e buste in cartone ColomPac®, che offrono numerosi vantaggi:

  • facilità nell’assemblaggio delle scatole;
  • acquisto di pochi formati data l’adattabilità della struttura modulabile;
  • struttura in cartone fustellato per una spedizione sicura anche di articoli delicati;
  • sicurezza grazie al sistema brevettato anti-taccheggio.

Perché usare le scatole americane

Quelle che in uso comune chiamiamo scatole americane sono scatole in cartone utilizzate nell’imballaggio, nelle spedizioni e nel trasporto di materiali in genere.

Le scatole sono composte da cartone ondulato flessibile, resistente e adatto ad assorbire urti ed impatti e che quindi si presta perfettamente al trasporto di carichi pesanti e delicati.

Sono costituite da solo carta, riciclabili al 100% e possono essere usate più volte.

La scatola americana è funzionalità allo stato puro. Tanto che spesso viene usata come imballaggio secondario, ossia come contenitore di quelle che sono confezioni ultime per l’utente.

Le scatole americane sono disponibili in differenti spessori, a seconda del tipo di cartone utilizzato e del numero di onde di cui è formato.

È infatti il numero di onde che determina la resistenza e la robustezza della scatola:

  • Le scatole di cartone a onda doppia sono adatte al deposito, agli imballaggi e alla spedizione di articoli fragili e pesanti che necessitano di maggiore resistenza agli urti.
  • Le scatole di cartone a onda singola sono ideali per imballare, proteggere e spedire prodotti leggeri e auto portanti, ossia che riempiono totalmente il volume interno della scatola.

 

Scatole bianche per e-commerce e Scatole americane ad altezza regolabile

Scopri

Scatole americane ad altezza regolabile

Sono scatole ad altezza regolabile e perciò adattabili al contenuto.

Sono automontati e hanno coperchio ad alette sovrapposte. 

Sono veloci e pratiche da utilizzare, non serve nastro adesivo né graffette. Hanno chiusura autoadesiva sicura e veloce e linguetta a strappo per l’apertura.

Un aspetto interessante delle scatole americane e che le puoi conservare in magazzino aperte, in modo da non occupare spazio.

Meglio, però, fare in modo che le confezioni si trovino in un ambiente asciutto: l’umidità rovina le scatole.

💥 Servizio extra fornito da Scriba

👉 Possibilità di personalizzazione con logo e scritta aziendali

Scatole per E-Commerce

Sono Scatole super resistenti con angoli e bordo perimetrale in cartone doppio. Grazie alla doppia linguetta adesiva, possono essere utilizzate per due differenti spedizioni (oppure spedizione e reso).

Buste a sacco in cartoncino

Queste Buste a sacco sono molto resistenti ed ecologiche. Hanno chiusura adesiva, bordo e angoli in cartone doppio, altezza variabile e linguetta a strappo per apertura facilitata.

Ne avrai sicuramente ricevuta qualcuna: sono le buste utilizzate da Amazon per le spedizioni di articoli singoli come ad esempio un libro.

 

buste a sacco
Buste a sacco Colompac

La scelta dell‘imballagio richiede, pertanto, un’attenta valutazione per evitare di trovarsi con scatole o buste di formati poco utilizzati.

Oramai anche il settore delle spedizioni è attento all’aspetto ecologico (meno spreco di cartone e di plastica per contenere le bolle di consegna) con un’azione di riciclo (cartone riusato per imballi interni) e riutilizzo (spedizione dei resi con le stesse scatole).

Da sempre il team di Scriba è attento al fattore “green” degli articoli dedicati al mondo della cartolibreria e dell’ufficio.

Passa dal nostro negozio di San Bonifacio (Verona) e lasciati consigliare al meglio dal personale specializzato.

Potrebbe interessarti anche:

Come spedire un pacco: consigli utili per l’imballaggio