panettoni Loison

Cesti natalizi di classe con i panettoni della pasticceria artigianale Loison

Se stai pensando a quali panettoni e delizie inserire nei cesti natalizi, ti proponiamo una linea di prodotti artigianali eccellenti.

Loison è la casa pasticcera di Dario Loison che da più di 80 anni (esattamente dal 1938) porta sulle tavole degli italiani prodotti della tradizione quali panettoni e pandori artigianali, biscotti, focacce e colombe pasquali.

Tutta la linea del Natale 2021 riservata ai panettoni e pandori è pronta per arrivare direttamente a casa tua e per essere parte integrante dei cesti natalizi per aziende e familiari.

Scopri le golose novità su shop.scribanet.com

Con un packaging elegante e d’effetto i panettoni Loison sono la perfetta combinazione che unisce il gusto della tradizione con la ricerca di nuove combinazioni, sempre con ingredienti di alta qualità.

Loison: pasticceria nel rispetto della tradizione

Il prodotto per eccellenza del maestro pasticcere di Loison, il sig. Dario, rimane il panettone.

Il panettone viene proposto,inoltre, con una serie di varianti salate da assaporare in ogni momento dell’anno, con uno sguardo nostalgico alla ricetta classica ma con una voglia di innovare la proposta pasticciera.

Panettone Loison: scegli la qualità degli ingredienti

Da Loison i panettoni si lavorano con ingredienti di qualità.

La lievitazione è di 72 ore, come vuole la tradizione di famiglia.

“Non ci sono formule magiche, né trucchi, semplicemente la pazienza e l’attesa. Come ci insegnavano le nostre nonne quando impastavano il pane e lo lasciavano lì, per tre giorni, in attesa che la massa crescesse” – così racconta Dario Loison.

Questo è il segreto di Dario Loison che, con la moglie Sonia, porta avanti la storica casa pasticcera nel rispetto della tradizione unito alla creatività.

Per questo ai prodotti tradizionali vengono affiancati sapori nuovi, dalle spezie a tutto ciò che può renderli riconoscibili e unici.

Il lievito utilizzato è quello madre, basato sulla fermentazione naturale di acqua e farina. Non si utilizzano prodotti chimici, e questo fa sì che nella cottura la fragranza venga salvaguardata.

Gli ingredienti sono tutti italiani come le uova fresche, il miele, latte, panna e burro di montagna, uova da galline allevate a terra, zucchero italiano, fior di farina, vaniglia naturale del Madagascar (Presidio Slow Food) e sale marino integrale di Cervia.

 

Ti abbiamo incuriosito?

Non ti resta che scegliere tra le proposte di Scriba dei prodotti Loison:

Guarda il nuovo packaging di Loison pensato per i tuoi regali

Tutti i prodotti Loison sono proposti con un packaging arricchito da immagini impreziosite dal glitter o da immagini delle opere di artisti quali Canova o Tiepolo.

Un’ulteriore conferma di quanto la tradizione sia importante per la pasticceria Loison, che non dimentica da dove proviene, quali siano le proprie radici.

Panettone, Pandoro e Colomba: il trio vincente

I prodotti artigianali di punta sono il panettone, il pandoro e la colomba.

Panettone e Pandoro, che oltre alle classiche versioni tradizionali, vedono, per i panettoni versioni salate da poter assaporare tutto l’anno, e per i pandori, aromatizzazioni con ingredienti di altissima qualità.

La Colomba, oltre che nella versione classica, si può degustare anche nei sapori di: pesca, mandarino, amarena e cannella, e zabaione, solo per citarne alcuni.

La pasticceria Loison proviene da una lunga e comprovata competenza nel settore. Per questo motivo la scelta dei suoi prodotti non delude mai le aspettative, anche le più esigenti.

Hai già pensato ai regali di Natale?

Da Scriba trovi l’eccellenza e la qualità italiana.

Visita lo shop.scribanet.com

PANETTONI LOISON

 

Leggi anche:

Risveglia la creatività e prepara le decorazioni natalizie

 

etichettatrice

Le nuove etichettatrici DYMO per e-commerce e uffici

In alcuni settori l’utilizzo di un’etichettatrice è fondamentale: dalla grande distribuzione (basti pensare alle confezioni degli alimenti, ai capi di abbigliamento, alle bottiglie) agli uffici (le buste della corrispondenza, le lettere, le fatture, i raccoglitori).

L’etichettatrice è utile anche in casa: per ordinare scatole, documenti accumulati o minuteria varia.

Etichettatrici: utilità

Il compito dell’etichetta è quello di fornire informazioni dettagliate sull’oggetto dove è apposta. 

Le informazioni possono riguardare il contenuto di un prodotto, il prezzo, l’origine degli ingredienti, il nome del produttore, la data di scadenza, i contenuti nutrizionali.

Possono indicare anche l’indirizzo di spedizione o suggerimenti per l’utilizzo di un prodotto e il suo successivo smaltimento. 

Etichettatrice automatica o manuale

Esistono due modi di etichettare i prodotti:

  1. in maniera meccanica, utilizzato in ambito professionale per etichettare prodotti in grandi quantità e di grandi dimensioni;
  2. in maniera manuale, solitamente utilizzato in ambito domestico o nei piccoli uffici.

In questo articolo ti proponiamo di valutare la scelta dell’etichettatrice automatica.

Etichettatrice automatica

Le etichettatrici automatiche procedono in modo automatico all’applicazione delle etichette sui prodotti.

Le loro dimensioni sono piuttosto grandi e vengono utilizzate nella grande distribuzione o in generale quando si deve etichettare una grande quantità di prodotti.

Novità Etichettatrici👇

Prezzatrici
Etichettatrici DYMO sull’e-shop Shop.Scribanet.com

📍L’etichettatrice DYMO® LabelWriter™ 550 Turbo offre una stampa di etichette accurata e ad alta velocità con connettività di rete LAN (si collega alla rete tramite cavo ethernet – stampa da qualsiasi computer).

Con la nuova tecnologia di riconoscimento e visualizzazione del tipo di etichetta è possibile conoscere sempre a colpo d’occhio la dimensione, il tipo e il numero di etichette rimanenti.
La tecnologia termica diretta elimina la necessità di inchiostri o toner costosi.

📍Letichettatrice DYMO® LabelWriter™ 5XL per etichette grandi è perfetta per soddisfare le esigenze di etichettatura di spedizione e stoccaggio dei venditori di e-commerce, poiché stampa di serie etichette di grande formato da 4″ X 6″.

È compatibile con molte delle principali piattaforme di vendita online.

È dotata di una nuova tecnologia di riconoscimento e visualizzazione delle etichette, per sapere  la dimensione, il tipo e il numero di etichette rimanenti.

La tecnologia di stampa termica diretta sostituisce la necessità di acquistare inchiostri o toner costosi.
La stampa è ad alta velocità con una produzione tipica fino a 53 etichette al minuto.

In questo modo vengono prodotte quantità precise di etichette senza la necessità di usare etichette in fogli.ScopriEtichettatrice automatica: utilizzo

Quando si utilizza un’etichettatrice automatica si devono prendere in considerazione tre fattori:

  1. Il senso di svolgimento, che influenza il modo in cui le etichette sono posizionate sulla bobina e il verso col quale vengono applicate sulla confezione del prodotto;
  2. L’anima interna della bobina: si tratta del tubo di cartone su cui vengono avvolte le etichette. La dimensione di questa componente è importante: è questo l’elemento della bobina che deve adattarsi alla perfezione all’etichettatrice;
  3. Il diametro esterno massimo, che varia in base al tipo di etichettatrice e al diametro. In base ad esso si scelgono le bobine delle giuste dimensioni.

 

Se ti interessa puoi leggere: Come spedire un pacco: consigli utili per l’imballaggio

Passa a trovarci da Scriba a San Bonifacio (Verona).

A tua disposizione trovi il personale specializzato per ogni tipo di consiglio sui prodotti per ufficio, scuola e casa.

 

Pennarelli lettering

Lettering, l’arte di disegnare le lettere: cosa ti serve per iniziare

Tra le passioni riscoperte dagli italiani più creativi durante il periodo di lockdown una nota particolare merita il lettering, definito come l’arte di disegnare le lettere.

Vediamo in cosa si differenzia dalla calligrafia, con la quale è spesso confuso, e quali sono gli accessori per iniziare a praticare quest’arte affascinante.

Lettering e Calligrafia

Queste due discipline non sono uguali. Anche se entrambi i termini si riferiscono alla bella scrittura e, nella maggior parte dei casi, gli accessori per fare calligrafia e lettering sono gli stessi, abbiamo però a che fare con due discipline simili ma ben distinte.

Il vocabolario Treccani riporta questa definizione di calligrafia: «l’arte, affine al disegno, che insegna a tracciare la scrittura in forma elegante e regolare». La calligrafia nasce ben prima del lettering, prima ancora della nascita della stampa.

 

Calligrafia
La calligrafia e il lettering sono due discipline distinte

Invece quando parliamo di lettering, hand lettering ci riferiamo all’arte di disegnare le lettere, di disegno vero e proprio. Non è solo bella scrittura.

Ogni lettera, ogni opera, è unica, e non corrisponde quindi a dei parametri specifici, come invece avviene per la calligrafia.

Dietro il lettering c’è un processo creativo durante il quale si provano diversi stili e configurazioni, fino ad arrivare al modello scelto.

Gli accessori per fare lettering

Per iniziare a fare lettering ti basteranno pochi strumenti, così da impratichirti e nel contempo capire quali sono gli accessori che preferisci e con i quali ti trovi meglio.

Vediamoli insieme.

La matita

La matita è fondamentale per gli schizzi. Se sei alle prime armi con il lettering ti consiglo la matita Castell 9000 di Faber Castell gradazione F, una via di mezzo tra la H e la B.

Dopo aver fatto un po’ di pratica è consigliabile passare all’uso di un portamine, pratico e che ti permette di avere una mina sempre perfetta. 

Penne liner

Molti professionisti e molti artisti utilizzano le penne liner, come il Pennarello Pigment Liner di Staedtler.

Sono liner tecnici che partono da punte sottilissime (la più sottile è di 0,1 millimetri) per arrivare a pennini più robusti (0,5 millimetri) usati ache da architetti e illustratori.

 

Pennarelli per il lettering

Tra gli accessori principali per il lettering troviamo i pennarelli Brush Pen: pennarelli dalla punta flessibile e che permettono di dare libero sfogo alla creatività tipica del lettering (tant’è che in molti casi si parla di brush-lettering).

Questi pennarelli hanno la caratteristica di possedere una doppia punta, una più fine per i dettagli e una flessibile a pennello con cui si possono colorare le aree di maggiori dimensioni.

I Pennarelli ad Aqua Brush Duo sono caratterizzati da due punte molto resistenti e che consentono un lungo impiego senza perdere la qualità iniziale. Da un lato la punta a pennello (4 mm) permette di utilizzare tecniche simili alla pittura.
Dall’altro il pennino (2 mm) permette di tracciare linee sottili e precise per immagini perfette.

Blocco

Ti suggerisco di usare il Blocco a spirale Watercolour di Fabriano, una carta bianca liscia ideale per inchiostro, pennarello, gouache, aerografo, matita e carboncino.

Bene, ora che sai ciò che ti serve (carta, matita, penna e Brush Pen) puoi cominciare.

All’inizio potrà sembrare difficile, ma con la pratica costante e una buona dose di creatività potrai creare delle vere e proprie opere d’arte!

 

Se vuoi saperne di più sulla calligrafia leggi:

Vuoi migliorare la tua calligrafia? Ecco come fare

 

vantaggi creatività

 

Piatti bio

Prodotti ecologici monouso per catering e ristorazione

Dopo l’entrata in vigore della direttiva UE dello scorso 3 luglio 2021, anche gli italiani si ritrovano a dover eliminare progressivamente i prodotti in plastica monouso.

Posate, piatti, bastoncini cotonati, contenitori da asporto, cannucce e mescolatori per bevande in plastica scompariranno dal mercato entro il 2030 (direttiva UE 2019/904).

Pertanto tutti noi ci dobbiamo abituare a utilizzare piatti e bicchieri biodegradabili, nel pieno rispetto dell’ambiente.

Dagli avvenimenti speciali, come feste e compleanni, a quelli di ogni giorno come le pause in ufficio puoi contribuire anche tu alla salute dell’ambiente, con tutti quei prodotti completamente biodegradabili in polpa di cellulosa di bamboo e canna da zucchero.

Usa anche tu i prodotti green: bicchieri in carta per la pausa caffè

La battaglia contro la plastica monouso deve essere costante e puntare anche sull’uso di articoli riutilizzabili, come tazze o bicchieri in vetro.

Nel contempo sull’e-shop di Scriba puoi trovare tanti bicchieri compostabili per la ristorazione, take away, sagre e feste. 

Ampia disponibilità di bicchieri biodegradabili di diverse misure e materiali in base all’uso.

 

bicchieri usa e getta

 

Bicchieri in carta Leone: da 290 ml o da 115 ml. Confezioni da 1000 pezzi.

Palette in legno di betulla imbustate singolarmente. Senza vernici, additivi e sostanze sottoposte a restrizioni per il contatto alimentare. Adatte a cibi caldi e freddi, solidi e liquidi. Biodegradabile naturalmente.

Zucchero di canna200 bustine monoporzione da 5gr l’una.


Scopri le soluzioni e i kit pensati per organizzare al meglio una festa o un evento utilizzando prodotti biodegradabili.


Piatti e posateria ecologici e compostabili

Questi sono i prodotti che ti proponiamo per una tavola ecologica:

Coltello e forchetta realizzati in CPLA, ovvero PLA Cristallizzato, un polimero derivato del mais. È resistente fino a 85°C, biodegradabile e compostabile.

Piatti bianchi realizzati in polpa cellulosa di bamboo e canna zucchero. Anch’essi biodegradabili e compostabili Sono adatti a cibi caldi e freddi, solidi e liquidi.

L’alternativa elegante è il piatto in legno di pioppo, che non contiene vernici, additivi e sostanze sottoposte a restrizioni per il contatto alimentare. È adatto a cibi caldi e freddi, solidi e liquidi.

Biodegradabile naturalmente.

piatti usa e getta

Piatti quadrati in legno di pioppo confezione da 24 pezzi

Bis forchetta e coltello in CPLA (con tovagliolo), confezione da 250 pezzi

Piatti bianchi in polpa di cellulosa di bambù (CPLA) confezione da 50 pezzi

Polpa di cellulosa: come si ottiene e vantaggi

La polpa di cellulosa è un prodotto totalmente naturale, che ha la sua componente principale nel legno, formato al 45% da cellulosa, al 30% da emicellulosa, al 23% da lignina e al 5% da estraibili vari, tra cui resine, terpeni e acidi grassi.

La polpa si ottiene dal tronco di legno o dai chip, pezzetti di legno ricavati dai sottoprodotti nella lavorazione del legname.

La polpa di cellulosa, essendo un materiale completamente naturale, è compostabile e ha molti pregi, tra cui la resistenza ad alte temperature (oltre i 200° C), per cui può essere impiegata per bevande o piatti caldi.

Questa peculiarità non incide sul compostaggio e anzi, gli studi dimostrano che i piatti in polpa si degradano in tempi anche più brevi rispetto a quelli previsti dalle norme.

Il Parlamento europeo ha d’altronde approvato una legge che punta ad eliminare il consumo degli oggetti in plastica monouso – piatti, posate, cannucce,  miscelatori per bevande ecc.- che costituiscono il 70% dei rifiuti marini.

Con questa decisione attesa e storica, irreversibile e non più rinviabile, locali e attività commerciali si stanno attrezzando per non farsi trovare impreparati.

Guarda tutti gli accessori per buffet su Shop.Scribanet.com 👇Scopri

Potrebbe interessarti anche:

Spedizioni

Ufficio Green

5 consigli per creare un ufficio green, a vantaggio del benessere, della produttività aziendale e dell’ambiente

Spevi che quasi la metà dei rifiuti urbani arriva dagli uffici?

Coniugare lavoro, benessere personale ed ecosostenibilità oggi è possibile, anzi, è consigliato.

Le risorse naturali sono sempre più scarse e la sostenibilità si guadagna giorno dopo giorno, anche con piccoli accorgimenti e buone abitudini.

Vediamoli insieme.

1. Ricaricare e riusare 

Una buona abitudine è quella di scegliere penne e cartucce per stampanti ricaricate o riciclabili. Nelle cartucce infatti, la struttura di plastica che contiene l’inchiostro è riutilizzabile.

Conserva imballaggi e scatole, che potranno essere riutilizzati per trasportare o inviare oggetti.

Quando lo spessore del cartone lo permette è buona pratica compattare questi imballaggi e ricostruirli nel momento del bisogno.

È il concetto delle 3 R: Riduci, Riutilizza e Ricicla. 

2. Luce LED

Per i tuoi punti luce utilizza lampadine a luce LED, che consente di risparmiare fino all’90% di energia elettrica rispetto alle lampadine tradizionali, bloccando l’emissione di raggi ultravioletti.

Brilla, ma non satura l’ambiente.

In più, la vita di una lampadina LED è decine di volte superiore a quelle tradizionali.

Visita il nostro e-shop, puoi trovare un vasto assortimento di lampadine a LED.

3. Utilizza carta riciclata

La cosa più importante è utilizzare la stampante solo quando è necessario.

Altri accorgimenti: abituarsi a stampare fronte-retro dei propri documenti, utilizzare il lato pulito dei fogli già stampati come carta per appunti, utilizzare un archivio elettronico (ove possibile).

Parliamo carta per la stampante. Forse non sai che la certificazione di sostenibilità si divide in FSC (Forest Stewardship Council) o PEFC (Programme for Endorsement of Forest Certification).

Il FSC è un organismo internazionale è formato da gruppi ambientalisti e sociali (Greenpeace, WWF, proprietari di foreste, aziende della grande distribuzione, ricercatori e tecnici) che promuove la gestione responsabile di foreste e piantagioni.

Il PEFC è invece un sistema di certificazione per la gestione sostenibile delle foreste e opera per promuovere il trattamento e la produzione di legnami nel rispetto degli standard ecologici, etici e sociali.

Quando scegli una risma di carta, pertanto, controlla la presenza di uno di questi loghi (FSC – PEFC) perché sono la garanzia che il legno, usato per la produzione di cellulosa, proviene da foreste gestite in maniera eco-sostenibile.

 

carta certificata green

Scopri

Nel nostro shop puoi trovare tantissimi articoli di uso comune in veste green: dai raccoglitori di documenti ai famosi post it in carta riciclata, dalla papernet alle scatole e buste per pacchi in carta riciclata.

 

ufficio ecosostenibile

4. Circondati di verde

Le piante in ufficio ti aiutano a prevenire quell’insieme di disturbi legati al microclima malsano che si può creare negli uffici dove c’è un’alta concentrazione di persone e uno scarso ricambio d’aria.

I sintomi più frequenti sono comuni: mal di testa, difficoltà di concentrazione, bruciore agli occhi e infiammazione delle vie respiratorie.

Inoltre, secondo una ricerca effettuata in Olanda e Regno Unito, le piante aumentano la produttività dei dipendenti del 15%. I motivi sono tre:

  • migliorano la qualità dell’aria, purificando l’ambiente e rendendolo più salubre;
  • stimolano la creatività;
  • favoriscono la concentrazione, rendendo il luogo lavoro più produttivo.

5. Fai la raccolta differenziata

Ultimo consiglio, ma non meno importante, è quello di abituarsi a fare una corretta raccolta differenziata anche in ufficio, dividendo carta, plastica e altri materiali. 

Creiamo un ambiente di lavoro nel rispetto dell’ambiente e degli equilibri ecologici della città, a vantaggio nostro e del mondo intero. 

Potresti leggere:Raccolta Differenziata: tutti i vantaggi

Da sempre il team di Scriba è attento al fattore “green” degli articoli dedicati al mondo della cartolibreria e dell’ufficio.

Vieni a trovarci!

Saremo felici di consigliarti nell’acquisto dei migliori materiali per l’ufficio che consentono il risparmio energetico e il riciclo.

Ci trovi a San Bonifacio (Verona) sulla Strata Statale 11, di fronte al supermercato Eurospin.

 

spedizione pacchi

Spedisci i tuoi pacchi in tutta sicurezza con le scatole americane ColomPac®

Quando ci si deve organizzare per spedire le merci il primo argomento da affrontare è la scelta delle scatole.

Per la spedizione di pacchi del tuo e-commerce, negozio e ufficio ti suggeriamo l’utilizzo dela linea di scatole e buste in cartone ColomPac®, che offrono numerosi vantaggi:

  • facilità nell’assemblaggio delle scatole;
  • acquisto di pochi formati data l’adattabilità della struttura modulabile;
  • struttura in cartone fustellato per una spedizione sicura anche di articoli delicati;
  • sicurezza grazie al sistema brevettato anti-taccheggio.

Perché usare le scatole americane

Quelle che in uso comune chiamiamo scatole americane sono scatole in cartone utilizzate nell’imballaggio, nelle spedizioni e nel trasporto di materiali in genere.

Le scatole sono composte da cartone ondulato flessibile, resistente e adatto ad assorbire urti ed impatti e che quindi si presta perfettamente al trasporto di carichi pesanti e delicati.

Sono costituite da solo carta, riciclabili al 100% e possono essere usate più volte.

La scatola americana è funzionalità allo stato puro. Tanto che spesso viene usata come imballaggio secondario, ossia come contenitore di quelle che sono confezioni ultime per l’utente.

Le scatole americane sono disponibili in differenti spessori, a seconda del tipo di cartone utilizzato e del numero di onde di cui è formato.

È infatti il numero di onde che determina la resistenza e la robustezza della scatola:

  • Le scatole di cartone a onda doppia sono adatte al deposito, agli imballaggi e alla spedizione di articoli fragili e pesanti che necessitano di maggiore resistenza agli urti.
  • Le scatole di cartone a onda singola sono ideali per imballare, proteggere e spedire prodotti leggeri e auto portanti, ossia che riempiono totalmente il volume interno della scatola.

 

Scatole bianche per e-commerce e Scatole americane ad altezza regolabile

Scopri

Scatole americane ad altezza regolabile

Sono scatole ad altezza regolabile e perciò adattabili al contenuto.

Sono automontati e hanno coperchio ad alette sovrapposte. 

Sono veloci e pratiche da utilizzare, non serve nastro adesivo né graffette. Hanno chiusura autoadesiva sicura e veloce e linguetta a strappo per l’apertura.

Un aspetto interessante delle scatole americane e che le puoi conservare in magazzino aperte, in modo da non occupare spazio.

Meglio, però, fare in modo che le confezioni si trovino in un ambiente asciutto: l’umidità rovina le scatole.

💥 Servizio extra fornito da Scriba

👉 Possibilità di personalizzazione con logo e scritta aziendali

Scatole per E-Commerce

Sono Scatole super resistenti con angoli e bordo perimetrale in cartone doppio. Grazie alla doppia linguetta adesiva, possono essere utilizzate per due differenti spedizioni (oppure spedizione e reso).

Buste a sacco in cartoncino

Queste Buste a sacco sono molto resistenti ed ecologiche. Hanno chiusura adesiva, bordo e angoli in cartone doppio, altezza variabile e linguetta a strappo per apertura facilitata.

Ne avrai sicuramente ricevuta qualcuna: sono le buste utilizzate da Amazon per le spedizioni di articoli singoli come ad esempio un libro.

 

buste a sacco
Buste a sacco Colompac

La scelta dell‘imballagio richiede, pertanto, un’attenta valutazione per evitare di trovarsi con scatole o buste di formati poco utilizzati.

Oramai anche il settore delle spedizioni è attento all’aspetto ecologico (meno spreco di cartone e di plastica per contenere le bolle di consegna) con un’azione di riciclo (cartone riusato per imballi interni) e riutilizzo (spedizione dei resi con le stesse scatole).

Da sempre il team di Scriba è attento al fattore “green” degli articoli dedicati al mondo della cartolibreria e dell’ufficio.

Passa dal nostro negozio di San Bonifacio (Verona) e lasciati consigliare al meglio dal personale specializzato.

Potrebbe interessarti anche:

Come spedire un pacco: consigli utili per l’imballaggio