lettering tecniche

Esiste una grande varietà di alfabeti e di stili per fare l’hand lettering. Oggi vediamo insieme il faux lettering e la tecnica che ti permette di creare le ombreggiature per abbellire le lettere.

Il faux lettering è una delle tecniche più amate da chi pratica l’hand lettering. È una sorta di falsa calligrafia e si ottiene dal il contrasto tra tratti sottili e spessi all’interno delle lettere e delle frasi. 

È una tecnica semplice che permette di ottenere un bel risultato, simile a quello della calligrafia, utilizzando semplicemente dei fineliner.

Ci sono però un paio di regole da seguire per ottenere un bel risultato finale, seguici per scoprire come fare!

Faux lettering: come fare

Nel faux lettering puoi ottenere lo stesso effetto del contrasto tra tratto sottile e tratto spesso tipico della calligrafia (in questo caso “falsificato”, di qui il nome faux lettering) raddoppiando i tratti discendenti in modo che appaiano più spessi di quelli ascendenti. 

Ricorda: 

  • i tratti ascendenti (quelli creati dal movimento della penna verso l’alto) restano sottili;
  • i tratti discendenti (quelli creati dal movimento della penna verso il basso) sono raddoppiati e quindi più spessi.

Per prima cosa disegna la parola con il pigment liner nello stile corsivo dell’hand lettering.

Assicurati che le lettere siano abbastanza larghe e che gli occhielli (ad esempio nelle lettere come la h o la l) siano il più possibile grandi.

A questo punto raddoppia tutti i tratti discendenti tracciando una seconda linea con il pigment liner, assicurandoti di farlo sempre dalla stessa parte del tratto base.

Se per esempio inizi a raddoppiare il tratto a sinistra del tratto originario della prima lettera, continuerai a farlo anche per ogni altra lettera sempre a sinistra del tratto base.

hand lettering
Tecnica della Faux Calligraphy. Credit Foto: Staedtler.com

 

A questo punto riempi gli spazi vuoti tra i tratti raddoppiati. Se vuoi creare un effetto simile alla calligrafia classica, riempi semplicemente gli spazi vuoti con il pigment liner.

Più sottile è la punta scelta e quindi il tratto, più delicata apparirà la scritta. Ti consigliamo una larghezza di tratto tra 0,3 e 0, 7 mm.

Se vuoi conoscere gli strumenti che ti servono per fare letterina leggi: Lettering, l’arte di disegnare le lettere: cosa ti serve per iniziare

Ti appassionano le Belle Arti e il Lettering?
Scarica il Buono sconto di 10 Euro e scegli i tuoi prodotti preferiti.

VUOI RICEVERE UNO SCONTO DI 10€ ?

  Non perdere questa occasione!  

Hand Lettering: come creare le ombreggiature

Per abbellire le tue creazioni di hand lettering puoi aggiungere delle ombreggiature.

Perché il risultato finale abbia un aspetto simmetrico e armonioso, ti consiglio di abbozzare prima la scritta con la matita in grafite.

Utilizzando il triplus color nero disegna la prima parola (“live”) in stampatello a caratteri semplici.

 

handlettering
Hand Lettering: come fare le ombreggiature. Credit: Staedtler.com

 

Con il triplus color grigio traccia un secondo tratto a sinistra dei tratti verticali per creare un’ombra.

Con il pigment liner disegna la seconda parola in falsa calligrafia lasciando vuoti gli spazi.

Se vuoi ottenere una sfumatura dallo scuro al chiaro riempi con il pigment liner gli spazi vuoti con dei puntini facendo molti puntini nella parte alta delle lettere e pochi nella parte bassa.

Utilizzando il triplus color nero disegna la terza parola (“love”) sempre in stampatello a caratteri semplici.

Aggiungi le ombreggiature tridimensionali con il pigment liner e colorale di grigio per aumentarne la plasticità.

Nell’hand lettering puoi anche mescolare tecniche diverse e creare una scritta personalizzata: libera la creatività!

 

Lo store di Scriba ti propone un’ampia scelta di pennarelli, pigment liner e materiale necessario per fare hand lettering.

Vieni a trovarci: troverai materiale di ottima qualità e personale preparato a disposizione per consigliarti al meglio.

Ci trovi a San Bonifacio (Verona) lungo la Statale 11 di frontre al Supermercato Eurospin.

 

pennarelli acqua

 

 

 

Hand Lettering: le tecniche più amate

Ti potrebbe anche interessare