gaming

Gli appassionati di gaming, che giocano tanto tempo davanti allo schermo di un computer, hanno bisogno di alcuni strumenti indispensabili, che aiutano a migliorare l’esperienza di gioco.

Per costruire una perfetta postazione gaming non ci vuole molto, l’importante è che i componenti scelti siano di qualità, in modo da garantire una posizione corretta e un’esperienza immersiva.

Una postazione da gaming deve avere:

  • una scrivania
  • una sedia
  • un monitor
  • una tastiera
  • un mouse
  • i rispettivi tappetini
  • le cuffie
  • delle casse di qualità.

Vediamoli insieme.

Postazione da gaming: cosa devi sapere

Prima di tutto ti chiederai come deve essere un buon PC da gaming.

Un buon computer da gaming dovrebbe sfruttare un processore che non scenda sotto i 3 GHz e preferibilmente possa raggiungere i 4 GHz, ormai necessari per giocare con titoli di ultima generazione senza rallentamenti.

La scrivania

Una buona scrivania da gaming dev’essere sufficientemente spaziosa per muovere il mouse in libertà.

Una bella idea è quella di abbinare il colore della scrivania a quelli dei componenti hardware circostanti.

Tieni anche a mente di come sistemerai i cavi. Guarda se queste scrivanie hanno spazi per passare i cavi, o magari un doppiofondo.

La sedia da gaming

La sedia è uno degli elementi più importanti dell’intera postazione, perché ne va della tua schiena. 

È fondamentale che la sedia sia ergonomica, comoda e che riporti dei morbidi cuscinetti, in modo da non rischiare che i muscoli della schiena possano irrigidirsi, a causa di una cattiva postura tenuta fin troppo a lungo. 

La sedia da gaming ergonomica e regolabile permette di assumere la giusta postura, garantendo un elevato livello di comfort e prevenendo l’insorgere di patologie e fastidi alla schiena che sono spesso la conseguenza di una seduta non corretta.

In PROMO fino al 5.12.2022 su shop.scribanet.com:

postazione gaming
In PROMO su shop.scribanet.com trovi tutto l’occorrente per il gaming: sedia ergonomica e regolabile,  cuffie, set altoparlanti illuminato 

La tastiera

Gli altri due elementi fondamentali per la propria postazione da gaming sono la tastiera e il mouse, che devono essere facili da utilizzare. 

Si consiglia una tastiera che presenti la possibilità di sollevarsi leggermente, così da permettere una postazione ancora più comoda, e con i tasti morbidi, per evitare che le dita possano affaticarsi. Meglio ancora se colorata e luminosa, per garantire un’immersione totale nel gioco!

Il mouse 

Per quanto riguarda il mouse, è necessario scegliere un modello adatto alla propria impugnatura. 

Le impugnature si suddividono in palm grip, claw grip e fingertip: sta a te scegliere quella più comoda. 

La forma di mouse più diffusa in assoluto è quella di tipo palm grip, che si chiama in questo modo perché è progettato proprio per chi usa il mouse appoggiando l’intero palmo della mano.

Per chi invece tende ad usare e spostare il mouse con la punta delle dita, esistono i modelli di tipo claw grip, che significa “presa ad artiglio”, o i modelli di tipo finger grip.

Esistono anche dei mouse di tipo ergonomico, sviluppati per evitare, o per alleviare, patologie a carico dell’arto, come il dolore al muscolo del braccio, della mano e del polso, ma anche la compressione e l’irritazione dei nervi, e nei casi peggiori la sindrome del tunnel carpale. 

Molti dei mouse prodotti sono solitamente pensati per giocatori destrorsi, perché hanno una forma che non risulta compatibile con l’uso della mano sinistra, motivo per cui bisogna prestare molta attenzione durante l’acquisto. 

In commercio è possibile trovare mouse per mancini di tipo palm grip, claw grip, fingertip grip o ergonomici verticali.

Autoparlanti

Dei buoni altoparlanti per il gaming devono avere un alto wattaggio e una buona frequenza di risposta.

Più alto è il wattaggio maggiore sarà il volume massimo raggiungibile e maggiore è il gap fra frequenza minima e massima di risposta maggiore sarà il range di frequenze riprodotte dall’altoparlante gaming in questione.

videogioco
In PROMO su shop.scribanet.com: tastiera da gaming illuminata, tappetino mouse con gioco di luce, mouse ergonomico wireless con 9 pulsanti programmabili, un pulsante di fuoco triplo a scatto e RGB

Monitor

Per quanto riguarda il monitor, ti sconsiglio l’acquisto di modelli troppo piccoli.

Evita di comprare monitor 16:9 più piccoli di 21” e monitor 21:9 più piccoli di 24” perché vedresti delle immagini molto piccole, anche a risoluzioni ordinarie.

Il monitor deve essere grande e ad alta risoluzione, capace di far scorrere le immagini in maniera pulita e di influire positivamente sul tuo rendimento.

Cuffie

Come scegliere le cuffie da gaming? Devi sapere che delle buone cuffie dovrebbero avere una sensibilità pari o superiore ad 85 dB ma, ovviamente, un valore più elevato garantirà una migliore resa sonora ad alti volumi.

L’impedenza indica la resistenza esercitata dalle cuffie sul segnale audio ed è espressa in Ohm.

 

Che ne dici? Hai abbastanza informazioni per scegliere i componenti della tua postazione gaming?
Per qualsiasi dubbio scrivici o vieni a trovarci e sapremo consigliarti al meglio.
Anzi, approfitta della promozione di Scriba, iscriviti alla 
newsletter e ricevi subito un buono da 20 Euro spendibile online o in negozio!

 

 

Potrebbe interessarti anche:

 

shop

 

Come allestire una perfetta postazione da gaming

Ti potrebbe anche interessare