zaini

La giornata dedicata agli zaini Ergobag si è conclusa con favore di pubblico.

La collezione 2022 zaini Ergobag si presenta con nuovi colori, serigrafie e kletties per la gioia dei bambini.

Anche quest’anno Ergobag rinnova la scelta di zaini, astucci, sacche e borse sportive, borracce e ombrelli ottenendo apprezzamenti da parte di genitori e bambini.

Nello stand di Scriba a San Bonifacio (Verona) l’evento è stato pensato per far provare i diversi modelli di zaini ai giovani studenti che inizieranno, il prossimo anno, la scuola primaria.

Edoardo di Scriba: interessanti novità per la gioia dei bambini

Edoardo Todesco, titolare di Scriba Srl, ci introduce alle novità degli zaini Ergobag.

Quali sono le caratteristiche WOW degli zaini Ergobag di quest’anno?

“Rispetto all’anno scorso – ci spiega il titolare di Scriba – è stata migliorata la chiusura della patella principale resa più semplice e veloce nel meccanismo e inserito ulteriori elementi catarifrangenti colorati sul lato frontale e laterale dello zaino.
Anche i disegni dei Kletties sono nuovi”.

Edoardo per quanto riguarda la caratteristica fondamentale, cioè l’ergonomia, cosa ci può dire?

“I bambini si rendono poco conto di questo aspetto ma i genitori, che hanno sopportato le conseguenze delle errate posture dovute al carico dei libri, sono più sensibili. Con la possibilità di regolare lo schienale dello zaino si migliora la spartizione del peso sulla schiena del bambino, eliminando così dolori e sovraccarichi dannosi.”

Aggiunge Edoardo: “i genitori conoscono le proposte del mercato e quando arrivano a conoscere gli zaini Ergobag non hanno alcun dubbio sulla qualità del prodotto e cade il muro del prezzo, che sembra alto ma rapportato alla qualità dei materiali non ci sono confronti.”

Ergobag: lo zaino ideale per la scuola primaria

L’evento Ergobag Open Day è pensato per proporre questo fantastico zaino modulabile e utilizzabile per tutti e cinque gli anni della scuola primaria.

Perché l’Ergobag Open Day è importante?

“Questa giornata è importante – spiega il titolare di Scriba – per far conoscere gli zaini Ergobag ai genitori che li possono confrontare con quelli già visti”.

Solo indossando uno zaino Ergobag il bambino può cogliere la caratteristica che lo differenzia da tutti gli altri modelli presenti sul mercato e cioè:

  1. Leggerezza nella distribuzione del peso dei libri,
  2. Portabilità migliore data dalla struttura regolabile in base alla lunghezza della colonna vertebrale del bambino,
  3. Fasce lombari imbottite che fanno aderire perfettamente al corpo lo schienale dello zaino.

 

Zaini ergobag
Ergobag Open Day del 21 maggio 2022: evento organizzato da Scriba in collaborazione con Ergobag

Ergobag con Scriba: accoppiata vincente

La scelta di Scriba di puntare sugli zaini ergonomici Ergobag risulta vincente per la qualità della struttura, per la personalizzazione dello zaino e l’uso di materiali ecosostenibili.

Cosa preferiscono i bambini delle caratteristiche degli zaini?

“Un aspetto molto apprezzato dai bambini è quello di cambiare i Kletties – ci racconta Edoardo – perché al bambino piace cambiare disegni e colori.”

E poi ribadisce sul punto Edoardo: “Con la possibilità di cambiare i Kletties (costo di 5 Euro la confezione) il bambino personalizza il suo zaino come preferisce. In questo modo il genitore evita di spendere ancora soldi per il cambio di zaino l’anno successivo”.

” Inoltre – aggiunge il titolare di Scriba – parliamo dell’anima ecologica degli zaini”.

 

Zaini ergobag
Gli zaini Ergobag più scelti dai bambini: BearRex, Cin Bearella con astuccio e portalibri, Soccer FanBear

Zaini Ergobag: il futuro è green

L’aspetto green è da considerarsi oramai primario in quanto il rispetto della Natura è una responsabilità di cui dobbiamo farci carico.

Tutti gli zaini Ergobag sono costruiti riciclando bottiglie PET e senza l’uso di composti chimici PFC (polifluorurati).

Ergobag ha ottenuto il certificato Green Button sui tessuti sostenibili, rilasciato da un ente tedesco, per aver rispettato ben 46 requisiti per la protezione dell’uomo e dell’ambiente.

Anima green e portabilità perfetta degli zaini sono il Top.
Concluda Edoardo con un suggerimento.

“Quindi il nostro consiglio – conclude Edoardo – è quello di avvicinarsi a questi rivoluzionari zaini Ergobag e, soprattutto, venire da Scriba e indossarli”.

Ergonomia e sostenibilità sono dunque le parole d’ordine che rendono speciali questi zaini Ergobag.

Cari genitori e bambini siete invitati da Scriba a San Bonifacio (Verona) per provare e indossare questi favolosi zaini Ergobag.

Il prossimo evento è lo Stitch Day del 26 maggio 2022 (dalle ore 14 alle 18) dove c’è la possibilità di personalizzare la sacca Ergobag con il nome o il logo preferito.

Gadgets in omaggio per tutti!

Evento organizzato in collaborazione con

zaini ergobag

 

 

Ergobag Open Day 2022: ergonomia e sostenibilità sono le qualità vincenti

Ti potrebbe anche interessare