quaderni RQ

Oggi parliamo dei quaderni RQ, da molti ritenuti come la scelta ottimale per un bambino che inizia il ciclo scolastico primario.

Il progetto sullo studio grafico, con l’ideazione di questi quaderni, è il risultato dell’optometrista Giorgio Bollani.

Conosci le caratteristiche dei quaderni RQ?

Questi quaderni sono stampati con un tipo di rigo rafforzato dal quadretto in modo da utilizzare un’unica rigatura per tutte le materie.

Con questa impostazione della rigatura si rende più facile l’apprendimento del tuo bambino e una più corretta disposizione spaziale della scrittura sul foglio.

Come si presenta il rigo RQ

La rigatura RQ si attua con la sovrapposizione di più tipologie di rigatura già esistenti:

  • rigo da 1cm bordato (tipo C)
  • quadretti da 1cm e 5mm (tipo Q) resi più sottili e meno marcati.

Con questa rigatura è possibile usare il quaderno per tutte le materie con notevole risparmio (un solo quaderno per diverse materie) e agevolare così la vita scolastica a genitori e alunni.

Ti interessa conoscere il quaderno RQ?

Passa dallo store di Scriba a San Bonifacio (VR) e ti spiegheremo questo rivoluzionario metodo grafico che aiuta il tuo bambino.

Siamo aperti tutto Agosto (eccetto il sabato 14).

Scegli shop.scribanet.com per ordinare gli articoli in Promozione della lista scuola.

BUONO SPESA

 

Ecco l’esempio di come si presenta la pagina di un quaderno RQ.

Per il bambino è importante scrivere avendo una suddivisione della pagina che permette di individuare, con chiarezza, le diverse tipologie di segni.

Quaderni RQ
Con i quaderni RQ si usano le righe per la scrittura, le operazioni matematiche e i disegni (foto www.grafichelogos.org)

Lo studio dell’Opt. Giorgio Bollani

Lo studio optometrico del rapporto tra il bianco del foglio e il grigio delle linee assieme allo spessore più marcato della riga rispetto alla quadrettatura, agevola la scrittura e permette una rapida rilettura dello scritto individuando meglio eventuali errori.

Un progetto educativo per un corretto sviluppo della vista e delle regole basilari che aiutano a mantenerla efficiente.

Si consiglia di approfondire sul sito ufficiale dell’Opt. Giorgio Bollani (www.peav.org)

Con il quaderno Rq, pertanto, il tuo bambino può usare un solo quaderno per tre diverse operazioni:

  1. Scrivere
  2. Incolonnare i numeri per le operazioni di matematica
  3. Disegnare

Se ti interessa leggi anche l’articolo: Primo giorno di scuola: approfitta delle offerte di agosto

quaderni per bambini

Scopri i quaderni RQ con unica rigatura per tutte le materie

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *