evidenziatori

8 pratici accorgimenti per prendere appunti in modo efficace

Prendere gli appunti con l’uso di concetti o parole chiave significa adottare un metodo utile, anche per farti risparmiare tempo.

In questo modo potrai riportare quelle parti, di un discorso o di un testo, fondamentali da ricordare.

Come prendere gli appunti?

Non serve scrivere tutto: schematizzare le lezioni semplifica lo studio e permette di ottenere buoni risultati.

Vediamo insieme quali sono i metodi collaudati per prendere appunti in modo efficace.

Molti ragazzi prendono appunti digitando su una tastiera.

Il nostro consiglio è quello di scrivere gli appunti a mano.

Il metodo tradizionale con carta e penna ti permette di capire e ricordare più facilmente ciò che scrivi rispetto a coloro che digitano. 

Questo perché scrivendo su un portatile è facile entrare in modalità “trascrizione”: digitare cioè tutto ciò che viene detto invece di cercare di capire in modo ragionato quali siano le cose più importanti da scrivere. 

Scrivere a mano, inoltre, favorisce la concentrazione.

La scrittura negli appunti: perché è importante?

Prendere bene gli appunti durante le lezioni è un ottimo modo per risparmiare tempo e fatica quando dovrai studiare.

Infatti, mentre scrivi a mano i tuoi appunti, riesci a capire quali sono i concetti che più interessano al professore e che potrebbe chiederti nell’interrogazione.

Ma qual è la giusta tecnica per prendere appunti?

Innanzitutto dovrai avere a disposizione tutto il materiale necessario: matite, penne, gomme per cancellare, evidenziatori e blocchi a righe o a quadretti.

Puoi trovare tutto quello che ti serve nello store di Scriba a San Bonifacio (Verona), oppure ordinare nell’e-shop.

 

colori
La gamma di colori degli evidenziatori STABILO si compone di diverse tonalità: allo store di Scriba trovi l’espositore completo per il colore preferito del tuo evidenziatore

Come prendere appunti in modo efficace

Ricordati che il tuo compito non è quello di trascrivere parola per parola.

Per prendere degli appunti in modo efficace il consiglio è di seguire questi 8 pratici accorgimenti.

1) Annota solo i concetti chiave

Preoccupati di segnare ciò che il professore dice riguardo i concetti chiave dell’argomento.

Eventuali nomi e date li puoi recuperare in un secondo momento sul libro.

2) Utilizza abbreviazioni 

Nel prendere appunti la velocità è un’arma fondamentale. A casa puoi permetterti di utilizzare le abbreviazioni e il linguaggio da sms (come “cmq” al posto dei “comunque”, le “x” al posto dei “per”, “tt” al posto di tutto o altro).

Ma solo nei tuoi appunti, mi raccomando!

3) Elimina le parole inutili per la comprensione del concetto

Elimina tutte quelle parole che non servono per comprendere il discorso: articoli, congiunzioni e preposizioni.

Il concetto sarà ugualmente comprensibile, ma sarai più veloce.

4) Focalizzati sulle informazioni che ti sono nuove

Non ti servirà a molto appuntare ciò che già sai.

5) Metti in evidenza i concetti importanti

Puoi scrivere in maiuscolo, sottolineare i concetti con pennarelli o evidenziatori.

Quando rileggerai i tuoi appunti ti sarà più facile individuare gli argomenti più importanti.

Post it_prendere appunti
Per prendere appunti in modo efficace usa i Post-it: sull’e-shop di Scriba
6) Usa elenchi puntati e numerati

Gli elenchi sono molto utili per la memoria visiva: utilizzali se l’argomento te lo consente 

7) Utilizza simboli e fai schemi semplici

Utilizza frecce, pallini, tabelle, diagrammi: sono ottimi modo per ricordare gli argomenti chiave e associarlii tra loro.

8) Trascrivi e rileggi entro 24 ore

Appena finita la lezione (o nell’arco delle 24 ore) gli appunti sono da sistemare e integrare. In questo modo riuscirai a imprimere nella tua mente tutte le nozioni che ti serviranno per l’interrogazione o l’esame.

Nella fase di trascrittura ti consigliamo di utilizzare pennarelli colorati ed evidenziatori per dare maggior risalto ai concetti più importanti. 

Questo stimolerà la tua memoria visiva e ti aiuterà a rendere più piacevole lo studio e il ripasso.

Guarda sullo shop online di Scriba: troverai un’ampia scelta di articoli per la scrittura e gli appunti.

 

Potrebbe interessarti anche:

scuola lista

Lista della scuola ancora da preparare? Togliti il pensiero e passa da Scriba

Ogni anno la lista della scuola riserva delle novità con nuovi articoli e quaderni da inserire.

Ecco che il supporto dell’esperto è indispensabile per evitare di perdere tempo e presentarsi davanti all’insegnante con del materiale errato.

Sopratutto quando si parla di acquistare quaderni per la scuola l’offerta è molto ampia.

Anche se molto spesso le insegnanti di scuola primaria presentano ai giovani studenti la lista della scuola, cioè l’elenco del materiale che servirà per ogni materia, pensiamo sia utile conoscere le tipologie di quaderni che serviranno a tuo figlio in base alla classe che frequenta.

Ecco allora una mini guida rapida e utile per capire le differenze tra i diversi modelli di quaderni.

Guida all’acquisto dei quaderni per la scuola

Tra i vari accessori scolastici, i quaderni sono sicuramente il prodotto più acquistato soprattutto perché è necessario averne uno per ogni materia.

Tipologie di quaderni

Dimensione del quaderno

In commercio si trovano:

  • quaderni piccoli (formato A5 – 15×21 cm)
  • maxiquaderni (formato A4 – 21×29,7 cm)
    maxi quaderni  (formato A4 sono circa il doppio di quelli piccoli in altezza e sono molto utilizzati in quanto comodi per scrivere tante informazioni all’interno di una sola pagina.

Tipo di rigatura

Una delle caratteristiche più importanti e che consente di preferire un quaderno rispetto all’altro è sicuramente il tipo di rigatura del foglio.

Infatti ad ogni classe o esigenza è possibile ricollegare una tipologia di rigatura del quaderno o maxi-quaderno.

Vediamole insieme.

 

Quaderno righe prima seconda elementare

Quaderno Righe A (rigo con margine per 1° o 2° elementare)

 

Quaderno righe terza elementare

Quaderno Righe B (rigo con margine per 3° elementare)

 

Quaderno righe quarta quinta elementare

Quaderno Righe C (rigo con margine per 4° e 5° elementare)

 

Quaderno righe senza margine

Quaderno Righe 1R (senza margine per scuole medie e superiori)

 

Quaderno quadretti prima elementare

Quaderno Quadri 10mm (quadretto da 1cm senza margine per 1° elementare)

 

Quaderno quadretti scuole elementari

Quaderno Quadri Q (quadretto da 5mm con margine per scuole elementari)

 

Quadretti scuole medie e superiori

Quaderno Quadri 4mm (quadretto da 4mm senza margine per scuole medie e superiori)

Il team di Scriba è disponibile ad ogni tipo di chiarimento o supporto nella scelta del materiale scolastico.

Scopri le tante promozioni per la scuola su shop.scribanet.com

MAXI QUADERNI BLASETTI E PIGNA SU SHOP.SCRIBANET.COM

 

Dove acquisti il materiale per la scuola?
In cartolibreria, nella grande distribuzione o fai i tuoi acquisti on-line?

Scrivici la tua opinione e ricevi subito un buono spesa da 20 Euro!!!

Lo store di Scriba è aperto tutto il mese di Agosto

 

 

La lista della scuola

A inizio anno scolastico ( molto spesso anche alla fine del precedente anno), le insegnanti di scuola primaria fpropongono ai giovani studenti la “lista della scuola”, cioè l’elenco del materiale che servirà per ogni materia.

Per i genitori è utile ricevere le indicazioni delle maestre. Sono infatti molti i genitori che si chiedono cosa comprare e si trovano spaesati nell’infinità del materiale di cancelleria.

Il team di Scriba riceve, anche tramite WhatsApp, le liste dai genitori per preparare il materiale scolastico di ogni studente.

Invia la tua lista: pensiamo noi a tutto!

Potrebbe interessarti leggere:

quaderni RQ

Scopri i quaderni RQ con unica rigatura per tutte le materie

Oggi parliamo dei quaderni RQ, da molti ritenuti come la scelta ottimale per un bambino che inizia il ciclo scolastico primario.

Il progetto sullo studio grafico, con l’ideazione di questi quaderni, è il risultato dell’optometrista Giorgio Bollani.

Conosci le caratteristiche dei quaderni RQ?

Questi quaderni sono stampati con un tipo di rigo rafforzato dal quadretto in modo da utilizzare un’unica rigatura per tutte le materie.

Con questa impostazione della rigatura si rende più facile l’apprendimento del tuo bambino e una più corretta disposizione spaziale della scrittura sul foglio.

Come si presenta il rigo RQ

La rigatura RQ si attua con la sovrapposizione di più tipologie di rigatura già esistenti:

  • rigo da 1cm bordato (tipo C)
  • quadretti da 1cm e 5mm (tipo Q) resi più sottili e meno marcati.

Con questa rigatura è possibile usare il quaderno per tutte le materie con notevole risparmio (un solo quaderno per diverse materie) e agevolare così la vita scolastica a genitori e alunni.

Ti interessa conoscere il quaderno RQ?

Passa dallo store di Scriba a San Bonifacio (VR) e ti spiegheremo questo rivoluzionario metodo grafico che aiuta il tuo bambino.

Siamo aperti tutto Agosto.

Scegli shop.scribanet.com per ordinare gli articoli in Promozione della lista scuola.

 

APPROFITTA DELLA PROMOZIONE IN CORSO !
20€ di sconto
in store & online

 

Ecco l’esempio di come si presenta la pagina di un quaderno RQ.

Per il bambino è importante scrivere avendo una suddivisione della pagina che permette di individuare, con chiarezza, le diverse tipologie di segni.

Quaderni RQ
Con i quaderni RQ si usano le righe per la scrittura, le operazioni matematiche e i disegni (foto www.grafichelogos.org)

Lo studio dell’Opt. Giorgio Bollani

Lo studio optometrico del rapporto tra il bianco del foglio e il grigio delle linee assieme allo spessore più marcato della riga rispetto alla quadrettatura, agevola la scrittura e permette una rapida rilettura dello scritto individuando meglio eventuali errori.

Un progetto educativo per un corretto sviluppo della vista e delle regole basilari che aiutano a mantenerla efficiente.

Si consiglia di approfondire sul sito ufficiale dell’Opt. Giorgio Bollani (www.peav.org)

Con il quaderno Rq, pertanto, il tuo bambino può usare un solo quaderno per tre diverse operazioni:

  1. Scrivere
  2. Incolonnare i numeri per le operazioni di matematica
  3. Disegnare

Se ti interessa leggi anche l’articolo: Primo giorno di scuola: approfitta delle offerte di agosto

quaderni per bambini

Scriba con i quaderni per la disgrafia

Da Scriba i quaderni per dislessici in accordo con le linee guida sulla disgrafia

La scuola sta per ripartire e con essa anche il reperimento del corredo utile al bambino per affrontare il nuovo anno.

Per quanto riguarda i materiali per i bambini dislessici con problemi di disgrafia non è sempre facile trovarli sul mercato.

Parliamo di articoli studiati appositamente per sostenere quelle difficoltà che si presentano durante l’attività scolastica.

Parliamo della dislessia

La dislessia è un disturbo dell’apprendimento che riguarda almeno il 5% della popolazione scolastica.

La dislessia non è un handicap e si evidenzia solo all’inizio del percorso scolastico, cioè durante i primi due anni della scuola primaria.

Persistono in tal caso difficoltà oggettive nella lettura, nella scrittura e a volte nel calcolo.

La disgrafia riguarda il segno grafico e non l’ortografia, anche se questa può venire penalizzata.

Con questo tipo di problema la scrittura appare poco leggibile, lenta, maldestra e può essere a volte migliorata con un adeguato percorso.

La scrittura necessita dei prerequisiti che sono fondamentali per impare a scrivere.

Tra questi ci sono una buona impugnatura e una postura corretta: elementi che contribuiscono alla costruzione di un adeguato gesto grafico.

Dopo vari esercizi sul gesto grafico e quindi sulle forme prescritturali, si arriva alla costruzione delle lettere.

Le lettere minuscole e maiuscole (prima le vocali) si scrivono sul quaderno a quadretti da un centimetro tenuto in orizzontale, per diminuire lo spazio davanti agli occhi di un bambino di 6 anni che si perde nel quadernone.

Articoli, come i quaderni didattici, sono disponibili nello store di Scriba di San Bonifacio (VR) e sono indispensabili per andare incontro alle necessità dei piccoli scolari con quste problematiche.

Materiale per dislessici

In questo ambito sono stati ideati degli strumenti compensativi che facilitano l’apprendimento della scrittura.

Uno di questi strumenti è il quaderno One Color Didattico che, grazie ad una struttura speciale studiata in accordo con le linee guida sullla disgrafia (con l’approvazione dell’ Associazione Europea Disgrafie), aiuta la scrittura dello scolaro.

Sono presenti, nelle singole pagine, i riferimenti cromatici per compensare i difetti di scrittura.

Nel caso specifico del quaderno Corso Iniziale 0A (prima e seconda classe primaria) la riga è più alta per facilitare la scrittura e per il quaderno Quadretto grande 10M la misura dello stesso è più grande per favorire l’approccio con i numeri.

 

Quaderno

 

 

MAXIQUADERNO ONE COLOR DIDATTICO F.TO A4 18+1 RIGO DI 1A BLASETTI

Proposto con carta da 100 gr., risulta estremamente resistente alle cancellature e ai segni dell’uso quotidiano. Confezione assortita in 5 colori brillanti. Inclusa in ogni quaderno la pagina adesiva Jolly Page.

Per la terza classe primaria troviamo il quaderno Corsivo avanzato 0B con la riga più bassa in quanto il bambino ha già acquisito una scrittura di base del corsivo.

 

 

Blasetti quadro

MAXIQUADERNO ONE COLOR DIDATTICO F.TO A4 18+1 – 10MM BLASETTI

Proposto con carta da 100 gr., risulta estremamente resistente alle cancellature e ai segni dell’uso quotidiano. Confezione assortita in 5 colori brillanti. Inclusa in ogni quaderno la pagina adesiva Jolly Page.

Prezzo: Euro 1,36 cad.

Sono disponibili anche quaderni con una riga da 8mm per la scrittura con lettere in stampatello e maiuscolo, i quaderni Stampatello maiuscolo 0C.

Per i quaderni con quadretti troviamo i quaderni Quadro piccolo 0Q e 0Q+  che possono essere usati quando è stata acquisita la capacità di riempimento degli spazi da parte del bambino.

Scriba dal 1969 al tuo fianco

Se hai bisogno di un consiglio o di un suggerimento riguardo l’uso e la scelta tra i vari quaderni pensati per supportare il bambino nel suo percorso di apprendimento, non esitare a contattarci o passa dal negozio.

L’esperienza acquistia sulla problematica durante questi anni ci permette di farti scegliere al meglio.

Anche noi siamo genitori e anche noi sentiamo il bisogno di confrontarci sulle varie problematiche che interessano il mondo della scuola.

Insieme si cresce e si guarda avanti.

Cosa aspetti?

Scriba Srl si trova a San Bonifacio (Verona) Località Villabella, 24/N sulla Strada Statale 11, di fronte al supermercato Eurospin.

Telefono 045/6102854

Orario di apertura negozio

Astucci scuola Scriba

Astucci e quaderni: a settembre la scuola che ci piace

L’inizio della scuola, soprattutto per i bambini che affrontano la prima classe, è vissuto come un momento indimenticabile.

Di solito, dopo i primi giorni di scuola, sono le maestre a indicare i genitori e i bimbi nella scelta di quadernipenne da acquistare.

Per quanto riguarda gli astucci e gli zaini, invece, si ha carta bianca e i bambini possono scegliere, con i consigli dei genitori, i loro modelli preferiti.

L’astuccio è un accessorio che viene usato con frequenza dal bambino durante tutto l’anno, pertanto è indispensabile concentrare l’acquisto su un prodotto di qualità.

Colorazioni, nuove serigrafie e modelli sono il punto di partenza per la scelta. Ma l’attenzione si sposta poi sui materiali, sulle cuciture e sulle zip, che devono durare nel tempo.

Vuoi conoscere le novità? Ecco le nostre proposte

Questi sono 3 modelli tra i più venduti e che soddisfano, anno dopo anno, le aspettative di bambini e genitori.

Per la scelta, mentre per i bambini è determinante la fantasia dei colori e la capienza dell’astuccio, le mamme guardano di più alla robustezza della struttura e dei tessuti, oltre alla convenienza del prezzo.

Ti proponiamo 3 linee di astucci più la bustina monocromo, comoda anche per i più grandi e poco ingombrante.

Astuccio 3 zip Colorosa

Questo astuccio viene scelto dai bambini e ragazzi per la vivacità dei colori e la capienza di pastelli e pennarelli. La qualità del tessuto è assicurata dalla linea Colorosa, una linea che guarda il dettaglio.

 

Astuccio RiPlast

Astuccio 3 zip, realizzato in resistente tessuto poliestere stampato con marchio in serigrafia a rilievo. Colori assortiti.

L’astuccio  contiene: 18 pastelli Giotto laccato, 18 pennarelli Giotto Turbo Color, 1 penna soft touch, 1 penna cancellabile, 1 evidenziatore fluo, 1 matita portamone, 1 colla stick, 1 gomma, 1 temperino, 1 righello, 1 forbice, 1 orario scolastico. Colori assortiti.

 

Astuccio 3 zip colors

 

Astucci-RiPlast

L’Astuccio 3 zip è realizzato in tessuto resistente con bordi rinforzati e colorati. Colori assortiti.

L’astuccio contiene: 12 pastelli Giotto laccato, 18 pennarelli Giotto Turbo Color, 2 penne Tratto Fila RN, 1 evidenziatore Giotto Turbo Fluo, 1 matita Temagraph HB2, 1 gomma, 1 temperino, 1 righello trasparente 15cm, 1 paio di forbici, 1 orario scolastico.

 

Ti serve aiuto?

Per astucci e maxiquaderni puoi trovare delle Promozioni sul nostro e-commerce.

 

Linea BM per la scuola: novità con Maxiquaderni Be More

Per quanto riguarda i quadernoni ti consigliamo alcune linee di maxiquaderni, oggi divenuti la norma a scuola per la comodità di avere uno spazio di scrittura maggiore rispetto ai quaderni.

La linea Be More Special edizione limitata 2020, con copertine che sono un richiamo alla natura e agli animali, piace molto ai bambini.

Maxiquaderni Be More

 

 

Linea Monocromo di Pigna: maxiquaderno 80 gr. punto metallico

Pigna

La proposta dei maxiquaderni da 80 gr. di Pigna rientra nella linea Monocromo della storica azienda italiana, leader nella produzione di quaderni, diari, zaini e colori, e che piace anche ai più grandi.

 

 

Della stessa linea Monocromo le Nuove Bustine in silicone Soft Touch, riconoscibili per il disegno minimalista.

Bustina

Astuccio rettangolare in morbido silicone con finitura Soft Touch. In 4 colori fluo assortiti (azzurro, arancione, giallo, verde).

Cara mamma, sei indecisa e cerchi la convenienza?

Guarda le Promozioni sul nostro e-commerce o passa a trovarci insieme al tuo bambino.

Spedizione prodotti

Siamo a San Bonifacio (Verona) in Località Villabella, 24/N sulla Strada Statale 11 di fronte al supermercato Eurospin.

Telefono 045/6102854

Cartolibreria scuola e articoli per l'ufficio