ergonomia

Il braccio porta monitor permette di regolare lo schermo del computer in base alle esigenze del nostro corpo per alleviare la tensione della schiena, collo, braccia e spalle.

Il monitor dovrebbe stare a 55-65 cm lontano dal tuo corpo: mantenendo questa distanza infatti, oltre alla parte superiore del monitor a 2,5 cm sotto l’altezza degli occhi, aiuta anche la mente a concentrarsi meglio.

Perché hai bisogno del braccio porta monitor

Il braccio porta monitor è importante per la tua salute: con il mancato utilizzo del braccio porta monitor si tende a mantenere una posizione curva verso lo schermo, portando la schiena fuori dal suo allineamento naturale.

Un braccio porta monitor non solo consente di decidere e impostare di persona la posizione ottimale del monitor, ma anche di modificare le rispettive posizioni degli occhi, del monitor e della tastiera.

Questa alternanza di posizione è fondamentale per la salute di chi lavora alla scrivania.

Persino se si tiene un’impostazione perfetta, stare seduti nella stessa posizione per ore non è affatto salutare.

Una postura scorretta però tende ad avere una serie di effetti negativi su tutto il corpo, generando dolori insopportabili.

E tu, come ti organizzi per lavorare al pc? Rispetti le regole dell’ergonomia per la salute del tuo corpo?

👉 Scrivici la tua opinione, iscriviti alla newsletter e ricevi subito un buono di 20 Euro spendibile in negozio o su shop.scribanet.com

Come scegliere il braccio porta monitor

Nella scelta di un braccio monitor, può essere difficile comprendere quale prodotto sia più adatto alle tue esigenze.
Valuta il peso e le dimensioni del tuo monitor e scegli il supporto considerando queste
 caratteristiche, che ogni braccio porta monitor dovrebbe avere:

1.Resistenza

Un buon braccio porta monitor deve essere forte e reattivo, in modo da poter spostare lo schermo esattamente dove ne hai bisogno.

2.Regolazione

Devi essere in grado di inclinare, spostare e/o ruotare il braccio porta monitor sia in modo dinamico (con il tocco di una mano) oppure con un semplice meccanismo.

3.Capacità 

Verificare quanto peso può sopportare il braccio porta monitor.

4.Montaggio/smontaggio semplice

Il braccio porta monitor deve essere semplice da muovere. Un fissaggio di alta qualità, con foro passante o fissaggio alla parete facile da montare e smontare (che resiste bene allo smontaggio occasionale) non deve essere un lusso.

Per questi motivi la scelta di un buon braccio porta monitor è importante, per soddisfare le 8 regole dell’ergonomia ma anche per mantenere in ordine la tua scrivania.

 

Scopri le promozioni su shop.scribanet.com!

In più, puoi ottenere un rimborso fino a 25 Euro
su un braccio portamonitor Fellowes

 

Da Scriba trovi i migliori modelli di braccio porta monitor Fellowes. Approfitta del rimborso fino a 25 Euro per migliorare la tua posizione mentre lavori

Postazione ergonomica: checklist

Abbiamo creato una semplice checklist con la quale puoi fare un controllo delle tue abitudini e verificare quale è la causa del tuo problema.

Verifica se:

 ✅  la distanza dal computer è di almeno 50-80 cm.
 ✅  il collo è posizionato in maniera dritta (17 gradi di pendenza) e lo sguardo al pc è in linea retta
 ✅ le braccia appoggiano sui braccioli della sedia
 ✅ la tua schiena è dritta e appoggiata sulla sedia
 ✅ le tue gambe sono distese o appoggiate su un poggiapiedi
 ✅ i polsi sono dritti e il mouse e la tastiera sono posizionati correttamente
 ✅ durante la pausa fai qualche esercizio di stretching per collo e schiena.

Hai capito quanto è importante fare in modo che la postazione di lavoro sia ergonomica?

Se ti sei accorto che non rispetti alcuni di questi suggerimenti poni rimedio il prima possibile per migliorare le condizioni di lavore e tutelare la tua salute.

 

Per approfondire l’argomento leggi:

ufficio in casa

 

 

Come usare il braccio porta monitor e lavorare al computer evitando dolori al collo

Ti potrebbe anche interessare