come prendere appunti

Prendere bene gli appunti a scuola durante le lezioni costituisce il 50% dello studio.

Non pensare però di poter scrivere tutto quello che dice il professore e, anche se registri la lezione (può servirti eventualmente per integrare qualche concetto poco chiaro), impara a prendere gli appunti in modo intelligente: vedrai che a casa studiare sarà molto più semplice.

Consigli pratici per prendere appunti in modo efficace

Segui questi consigli pratici per prendere gli appunti a scuola:

1. Prendi nota solo dei concetti chiave
Non perdere tempo a scrivere tutti i nomi e le date di una biografia (ad esempio di un autore): sono dati che potrai recuperare in un secondo momento sul libro.
Scrivi invece ciò che il professore spiega circa la sua poetica, le sue opere e la sua ideologia.

2. Non utilizzare le stesse espressioni del professore
Cerca di rielaborare i concetti e scrivi a parole tue, anche in modo più semplice.
Ci sono però definizioni che devono essere prese in modo preciso e puntuale: in questo caso riporta le parole del professore.

 

Scopri la linea PILOT FRIXION: scrivi, sbaglia, cancella!

Scrivi

 

3. Non preoccuparti se scrivi male
Ciò che conta è che tu capisca quello che hai scritto.
Pensare di usare una grafia perfetta ti farà sprecare il doppio del tempo e è ed inutile dal momento che una volta a casa dovrai comunque trascrivere gli appunti.

4. Utilizza abbreviazioni
Mentre si prendono appunti la velocità è un’arma molto importante.
Via libera quindi ai “cmq” al posto dei “comunque”, alle “x” al posto dei “per”, ma anche all’abbreviazione di parole lunghe come “letteratura”, che diventerà semplicemente “lett.”

5. Elimina le parole inutili
Elimina tutte le parole che non servono per la comprensione del discorso come articoli, congiunzioni, e preposizioni.

6. Evidenzia i concetti importanti
Quando andrai ai rileggere gli appunti presi, sarà più facile individuarli.
Perciò in fase di scrittura potrai già evidenziarli in diversi modi: scrivendoli in maiuscolo, segnalandoli con frecce o punti esclamativi, utilizzando gli evidenziatori.

7. Inventa un tuo codice per prendere appunti
Puoi creare un codice tutto tuo che ti permetterà di risparmiare del tempo prezioso.
Ad esempio, alla parola “ovvero” potrai sostituire una freccia “ -> ” e utilizzare questo simbolo per tutti i tuoi appunti.

Cosa fare entro la giornata

Rileggi i tuoi appunti e leggi sul libro la lezione corrispondente.
Integra
 gli appunti con ciò che ritieni importante mentre trascrivi in bella copia.

 

Guarda su Shop.Scribanet.com tutte le promozioni per la scuola!

Pennarelli Stabilo

Come stimolare la memoria visiva

la memoria visiva aiuta moltissimo a ricordare. Nella fase di trascrittura ti consigliamo di utilizzare pennarelli colorati ed evidenziatori per dare maggior risalto ai concetti più importanti. Questo stimolerà la tua memoria visiva e ti aiuterà a rendere più piacevole lo studio.

In questo modo riuscirai veramente a imprimere nella tua mente tutte le nozioni che ti serviranno per l’interrogazione, la verifica o l’esame. 

Guarda sullo shop online di Scriba:

troverai un’ampia scelta di articoli per la scrittura e gli appunti.

Oppure passa dallo store di Scriba a San Bonifacio (Verona).

Ci trovi sulla Strata Statale 11, di fronte al supermercato Eurospin.


Potrebbe interessarti anche:

 

Shop Scriba

Scuola: come prendere appunti durante le lezioni. Consigli pratici

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *