calendario avvento

Decorazioni natalizie fai da te con i marcatori edding

Mancano ormai pochi giorni a Natale ed è ora di cominciare a organizzarsi per preparare le decorazioni per la casa e per le cene con amici e parenti.

Abbiamo pensato di condividere qualche idea semplice per risvegliare la creatività e organizzarsi ad addobbare la casa nel periodo natalizio.

Ti basteranno pochi e semplici materiali e i colori acrilici edding che puoi trovare sul nostro e-shop.

Calendario dell’Avvento

Bellissimo da appendere sulle scale (come nell’immagine sotto), ma anche su una libreria o lungo la parete, il calendario dell’avvento è semplicissimo da preparare.

Ecco cosa ti serve: 

Calendario dell'Avvento

 

Procedi così:

  • Ritaglia il cartoncino nero e realizza 25 etichette tante quanti i giorni dell’Avvento.
  • Con la matita bianca e gli stencil, traccia il contorno dei numeri su ogni etichetta.
  • Usa i marcatori a vernice edding per colorare l’interno del numero.
  • Fai un foro nella parte alta di ogni etichetta, fai passare il filo e legalo alla scatolina di cartone contenente un piccolo pensiero (ad esempio un cioccolatino).
  • Appendi infine tutti i pacchettini in ordine di numero dove più ti piace.

Segnaposti personalizzati

Vuoi stupire i tuoi invitati durante le feste natalizie con dei segnaposto personalizzati?

Un altra idea molto carina è quella di creare dei segnaposto con il loro nome.

Vediamo insieme come fare.

Prima di tutto procurati dei cartoncini di colori diversi e un cordoncino che ti servirà per legarli.

 

Procedi così:

  • Ritaglia i segnaposto: due circolari di misure diverse, uno rettangolare.
  • Decorali seguendo il tuo gusto con i marcatori a vernice e780.
  • Personalizza i cartoncini rettangolari con il nome di ogni invitato.
  • Fai un forellino sui cartoncini e fai passare il cordoncino o il nastro per unirli.
  • Lega i segnaposto ad un bicchiere, al tovagliolo o ad un pensierino acquistato per l’occasione.

 

Con i marcatori edding puoi preparare tante decorazioni per la casa e per la cucina, ma anche abbellire biglietti augurali o regali. L’inchiostro è coprente, inodore e resistente all’acqua.

 

marcatori ending

Scegli quelli che preferisci:

I marcatori a Vernice edding sono ideali per realizzare brillanti creazioni su tutte le superfici, lisce o porose (vetro, metallo, plastica , cuoi, carta, vetro) e su materiali scuri o trasparenti.

 

Potresti leggere anche:

Addobbi natalizi fai dai te: idee creative che porteranno nella tua casa l’atmosfera del Natale

Come fare la Ghirlanda di Natale: 3 idee facili per il fai da te

 

 

Immagini di copertina e dell’articolo: it.edding.com

 

 

 

ghirlanda natale fai da te

Come fare la Ghirlanda di Natale: 3 idee facili per il fai da te

Ci avviciniamo al periodo natalizio e la ghirlanda di Natale è un addobbo imperdibile: crea atmosfera ed è facile da realizzare.

Bellissima appesa alla porta di casa o come centrotavola, è un’ottima idea anche come regalo da fare a Natale.

Ma come realizzarla?

Seguici passo passo e imparerai come creare delle ghirlande con le mollette, con i tappi in sughero e con le pigne.

Ghirlanda fai da te con pigne, legnetti e bacche rosse

Ecco come realizzare in casa una simpatica ghirlanda fai da te con pigne e legnetti:

  1. Procurati de filo di ferro da intrecciare per creare la base di appoggio (vanno benissimo anche le vecchie grucce). In alternativa prepara del cartone ritagliato a forma di cerchio.
  2. Crea con il fil di ferro o il cartone una forma circolare e se pensi di inserire molti addobbi aggiungi un secondo fil di ferro a sostegno del primo.
  3. Recupera alcuni rami di un vecchio albero di Natale (oppure acquista..), avvolgili attorno al fil di ferro e poi fissali con lo spago.
  4. A questo punto aggiungi gli addobbi che preferisci tra pigne, palline, campanellini, fiocchi rossi, bastoncini di cannella, frutta secca, fette d’arancia e tanta finta neve, utilizzando la colla a caldo.

 

ghirlanda fai da te
Ecco un’idea di come addobbare la tua ghirlanda: pigne e bacche rosse

Iscriviti alla newsletter e scarica il buono da 20 Euro!
Puoi usarlo su shop.scribanet.com o al nostro store,
non perdere questa occasione!

Ghirlanda natalizia con le mollette in legno

Realizzare una ghirlanda con le mollette in legno è semplicissimo. 

Procurati un po’ di mollette verdi, in alternativa dipingile di questo colore, un supporto circolare abbastanza rigido (fil di ferro delle vecchie grucce) un fiocco rosso e perline colorate da inserire tra una molletta e l’altra.

Oppure puoi usare i nastri adesivi a tema natalizio: li trovi su Shop.Scribanet.com

Sistema il tutto come nell’immagine che vedi sotto ed ecco pronta la tua ghirlanda fai da te.

Divertiti a realizzare la ghirlanda insieme ai bambini e trascorrerete insieme un pomeriggio creativo e divertente.

Ghirlande Natale fai da te
Ghirlande di Natale con le mollette: fonte Pinterest.it

Ghirlanda fai da te con tappi di sughero

In questo caso devi avere a disposizione tanti tappi di sughero da attaccare l’un l’altro con la colla a caldo.

Usa una base di cartone, disponi i tappi secondo il tuo gusto e poi decorate la ghirlanda con nastri colorati, palline, piccole pigne e rami d’abete.

Ghirlanda di Natale
Puoi trovare tante idee su come addobbare la tua ghirlanda su Pinterest.it

Potresti leggere anche:

 

 

confezioni regalo

Confezioni regalo, sacchetti e scatole fai da te: scopri come è facile!

Dopo aver visto come fare da sé un planner e un portapenne, vediamo oggi come creare dei pacchi regalo fai da te, delle graziose scatole, buste e pacchetti: 4 idee per personalizzare compleanni e regali di Natale.

Progettale a tuo piacimento a seconda dell’occasione o del regalo che metterai al loro interno.

Vedrai che con un po’ di impegno e pochi materiali, anche un semplice sacchetto di carta può essere trasformato in una stupenda confezione regalo!

Materiali

Materiali da imballaggio a scelta (meglio se neutri): buste regalo, sacchettini di carta, cartoncino colorato, rotolo di carta da pacchi, carta da regalo ed etichette regalo.

Nastro adesivo o washi tape, nastrini, spago, fermagli, adesivi.

Colla o nastro adesivo, forbici, righello, gomma per cancellare, un bicchiere, un foglio trasparente, carta da cucina, carta da disegno, pennello.

Strumenti di scrittura usati: STABILO matita 160, STABILO point 88, STABILO Pen 68 e Pen 68 brush STABILO BOSS ORIGINAL.

Pennarelli Stabilo
Su shop.scribanet.com puoi trovare tutto quello che ti serve per creare queste confezioni regalo: STABILO matita 160, STABILO point 88, STABILO Pen 68 e Pen 68 brush STABILO BOSS ORIGINAL

Buste regalo fai da te

busta regalo

Istruzioni

Consiglio: fai attenzione al layout. Parole o frasi brevi danno risultati migliori su questi formati lunghi e stretti.

1. Fai un disegno preparatorio a matita prima di usare le penne. Poi lavora sulle ombreggiature e sulle decorazioni.

2. Il washi tape (nastro adesivo colorato) aggiunge un tocco brillante: utilizzalo di forme e dimensioni diverse (qui lo trovi nelle candele)

3. Riempi il tuo scchetto con il regalo e richiuderlo con un fermaglio. Ecco fatto!

Da Scriba la linea di pennarelli Stabilo è in promozione
fino al 5 dicembre!
Approfittane!

Scatole regalo

scatole regalo

Istruzioni

1. Per un delicato sfondo ad acquarello, usa STABILO BOSS ORIGINAL Pastel per colorare due aree su un foglio trasparente, poi inumidisci il pennello e trasferisci i colori sulla scatola.

2. Lascia asciugare bene il tutto.

3. Con un colore che dia un bel contrasto scrivi un augurio o un messaggio nella parte superiore della scatola. Lascia asciugare ancora.

4. Ora dai forma alla scatola premendo lungo le pieghe, riempila e richiudila con dei nastri abbinati o un fermaglio.

Pacchetto regalo

Questo incarto viene particolarmente bene se si hanno a disposizione dei ritagli di carta di diversi colori. Vedrai che incartare un regalo sarà molto divertente!

Pacchetto regalo fai da te

Istruzioni

1. Ti serviranno due tipi di carta: uno per il regalo e uno per la fascia. Il foglio per la fascia deve essere lungo abbastanza per avvolgere completamente il regalo. Puoi usare carte tono su tono o in colori contrastanti.

2. Incarta il regalo e strappa una striscia dalla seconda carta: qui scriverete il lettering. Assicurati che la fascia sia lunga e larga abbastanza. 

3. Fai un disegno preparatorio della decorazione e poi metteti all’opera con le penne adatte. Qui l’effetto tridimensionale al lettering “Happy Birthday” si ottiene con la tecnica di miscelazione dei colori.

4. Una volta terminata la decorazione, avvolgi la fascia intorno al regalo e fissala bene.

5. Ed ora il tocco finale: scrivi “per te” su un’etichetta, infilala in un cordoncino e legalo avvolgendo il pacchetto.

Sacchetti regalo

sacchetto regalo fai da te

Puoi utilizzare sacchetti di tutte le forme, colori e materiali, basta che ci sia abbastanza spazio per scriverci messaggi ed auguri. 

Se poi si aggiunge una piccola etichetta, un adesivo o un fermaglio, i sacchetti sono ancora più belli e rendono la confezione molto più speciale di un banale sacchetto di carta. 

Istruzioni

1. Appoggia il sacchetto sulla superficie di lavoro e stendilo bene; fai attenzione alle pieghe e ai risvolti, soprattutto mentre scrivi. Procedi molto lentamente per evitare che il tratto risulti tremolante. 

2. Fai un disegno preparatorio a matita e poi passa all’opera usando le penne adatte. La decorazione nella foto ha piccole illustrazioni puntini, linee e stickers.

3. L’etichetta da attaccare ai manici del sacchetto con uno spago abbinato è un ulteriore tocco personale. Una parola breve come “evviva” completa il messaggio di auguri.

4. Chiudi il sacchetto con un nastro o un fermaglio.

 

Come trovi queste idee per personalizzare i regali?
Lasciaci la tua impressione, iscriviti alla newsletter e ottieni subito un buono da 20 Euro da utilizzare nello shop online Scribanet.com o in negozio!

 

 

 

Idea tratta dal Creative Book creato da Hannah Rabenstein per Stabilo.

Potrebbe interessarti anche:

 

 

Scrapbooking: cos’è, materiali e idee

La tecnica dello scrapbooking, che tradotto dall’inglese significa “ritaglio di libro”, permette di personalizzare e rendere unici album, cornici di quadri e biglietti d’auguri tramite l’utilizzo di fotografie, ritagli di fogli di giornale, immagini e vari materiali ornamentali studiati per la decorazione. 

Scopriamo oggi questa tecnica artistica fantasiosa e molto amata sia dagli adulti che dai bambini, simile per certi versi al decupage.

Come nasce e cos’è lo scrapbooking

La tecnica dello scrapbooking nasce nella seconda metà dell’Ottocento e inizialmente viene considerata solo un passatempo, uno tra i tanti hobby creativi.

Attraverso i secoli questa arte ha sperimentato una vera e propria crescita, un’evoluzione verso altri tipi di utilizzo come ad esempio quello scolastico-didattico o quello dell’hobbistica.

Tutto parte dall’utilizzo di fotografie da applicare, usando la fantasia, su diversi supporti.

Per questa tecnica è concesso dare largo spazio alla creatività e non c’è limite all’uso dei materiali per la decorazione e la personalizzazione. 

Puoi usare i più svariati: bottoni, lacci di scarpe, fiori essiccati, nastri colorati, biglietti da visita, gioielli, anelli, orecchini…di tutto e di più!

Puoi utilizzare qualsiasi oggetto resistente al tempo e in grado di richiamare alla mente un ricordo e renderlo speciale!

Scrapbooking: cosa usare

Per ottenere un buon risultato è bene selezionare solo i prodotti più adatti: la carta giusta, ad esempio, è fondamentale.

Un’ ottima scelta sono i cartoncini Fabriano, disponibili in tante varianti e colori, per ogni esigenza creativa.

Importantissima anche la colla. Meglio sceglierne una indicata per i materiali scelti e formulazioni sicure se entra a contatto con bambini.

Per lavori con carta e cartoncino ti consigliamo la colla Giotto in versione stick, ideale per realizzare degli splendidi collage.

Se, oltre a carta e cartoncino, vuoi utilizzare anche con altri materiali come cartone, feltro, ceramica o legno, è sicuramente più indicata la Giotto Vinilik, super adesiva!

Se, invece, ti appassionano strass e paillettes e vuoi decorare con un tocco luminoso e brillante, l’ideale è senza dubbio la Colla Glitter.

Semplicissima da usare, si impugna come una normale penna.

È disponibile in vari colori, tra cui anche oro e argento, e in diverse versioni: con Glitter, colori fluo o strass. 

scrapbooking cosa usare
Sul nostro e-shop trovi: Cartoncini Fabriano, disponibili in diversi colori; Pennarelli Giotto; Colori a cera Giotto; Colla Glitter; colla vinilica Giotto super adesiva

E i colori? Come sceglierli

La scelta è ampia: matite coloratepennarellipastelli a cera e tanto altro, c’è solo l’imbarazzo della scelta! 

Per sperimentare la tecnica del lettering a mano libera, ti consiglio dei pennarelli speciali: Brush Sign Pen con punta a pennello ideali per colorare, personalizzare e il lettering. 

Se invece la tua idea è di inserire ritagli di tessuti da decorare a piacere, ti consiglio i pennarelli per tessuto Primo, perfetti per lavorare su qualsiasi tipologia di tessuto.

Scrapbooking: tecniche

Nello scrapbooking ci si avvale anche della tecnica del journaling.

Oltre alle immagini e la scelta di diversi materiali c’è la possibilità di inserire le parole. 

Non devono per forza essere testi lunghi, puoi usare anche una sola frase, la citazione di un libro, una poesia o il ritornello di una canzone.

Puoi anche decidere di puntare tutto sulle decorazioni e applicare i più svariati abbellimenti per personalizzare in maniera speciale un oggetto che ti sta a cuore. 

Dai libero sfogo alla fantasia!

Puoi creare lavori in 3D tramite l’utilizzo di stencil e specifici materiali. Puoi usare pezzi di carta strappata oppure creare decori a rilievo.

Scrapbooking: la scelta dei materiali

Nello scrapbooking più la struttura è fantasiosa e fatta di materiali diversi, più il risultato finale sarà sorprendente.

La scelta dei materiali per questo tipo di attività può essere davvero molto ampia: cerca di avere le idee chiare sin da subito su come vuoi che sia il tuo progetto e prepara tutto il materiale che ti serve sul tavolo di lavoro.

Per quanto riguarda l’opera di abbellimento puoi sbizzarrirti nella scelta degli elementi decorativi: nastri, bottoni, adesivi, strisce di tessuto colorato o feltro, ma anche vecchi jeans o perline, pezzi di plastica appartenenti a giochi e giocattoli della tua infanzia.

Quando avrai ottenuto un po’ di praticità con lo scrapbooking, potrai usare anche materiali più “impegnativi” come sottili lastre di vetro decorativo, legno, rame o qualsiasi altro genere di metallo e magari creare delle vere e proprie opere d’arte!

Se l’idea dello scrapbooking inizia a piacerti, sappi che ci sono infinite combinazioni per creare sempre nuovi lavori, potrai addirittura creare una tua collezione.

Basta scegliere tessuti con una texture (trama di un tessuto) o un motivo differente, variare nei colori e nella scelta del tema e il gioco è fatto.

Insomma, lascia viaggiare la fantasia e inizia subito a creare!

 

Fonte dell’approfondimento: www.fila.it

 

Potresti leggere anche:

 

shop

 

decorazioni Natale

Decorazioni fai da te per i tuoi regali di Natale

Manca poco più di un mese a Natale ed è ora di cominciare a organizzarsi per preparare le decorazioni per la casa e per personalizzare i regali.

Abbiamo pensato di condividere qualche idea semplice: ti basteranno pochi e semplici materiali e i pennarelli Stabilo che puoi trovare sul nostro e-shop.

Non è necessario essere degli artisti: con un po’ di impegno potrai realizzare delle meravigliose decorazioni per i tuoi regali di Natale.

Materiali impiegati

materiali
Su shop.scribanet.com trovi tutto quello che ti serve per creare queste decorazioni: dischetti di legno naturale – confezione da 100 pezzi, carta da pacchi – confezione 50 fogli, STABILO Pen 68 brush e Pen 68 metallic STABILO point 88

Etichette regalo

Lo spazio su cui lavorare per abbellire queste etichette è molto ridotto, ma non importa. È un’attività rilassante e divertente e soprattutto un ottimo esercizio. Puoi giocare con le forme, per esempio posizionando il lettering all’interno di un cerchio.

Applicale alle confezioni regalo, bottiglie o ai sacchetti di Natale con un bel nastrino abbinato e avrai un bellissimo regalo!

Decorazioni Natale

Istruzioni

1. Per questo progetto scegli i colori natalizi tradizionali: oro, verde e rosso. I toni metallici aggiungono uno splendido tocco luccicante.

2. Traccia un disegno preparatorio in matita del lettering e poi cancellalo il più possibile prima di passare al lavoro con le penne.

3. Puoi anche applicare più etichette ad un regalo: scrivi una parola per etichetta e poi falle passare in fila nel nastro per formare una frase.

4. Decora lo spazio rimanente con simboli o illustrazioni adatte all’occasione. Prova con puntini, linee, stelle, cuori, fiocchi di neve e tutto quello che ti viene in mente.

5. Quando avrai finito, applicale sui regali con un nastro o uno spago abbinati.

Dischetti in legno

Gli STABILO Write-4-all nero, rosso e verde scuro sono perfetti per decorare questi dischetti in legno!

Assicurati che la superficie dei dischetti sia più liscia possibile.

Puoi aggiungere questi dischi in legno alla tavola o alle decorazioni natalizie, oppure applicarli su un regalo.

Decorazioni

Istruzioni

1. Traccia un disegno preparatorio del lettering in matita e scegliete uno STABILO Write-4-all tra nero, rosso o verde scuro. Puoi cancellare la matita non appena l’inchiostro si asciuga.

2. La tecnica della faux calligraphy è perfetta per l’elaborazione del carattere, oppure potete usare una combinazione di diversi caratteri. Come sempre, consiglio di non usarne più di tre!

3. Potresti inoltre usare una semplice tecnica di tratteggio per disegnare piccole illustrazioni come alberelli di Natale o stelle. Danno un tocco vivace e creano una bella alternanza con gli altri dischi di legno.

4. Importante: fai attenzione a non esercitare troppa pressione. Un eccessivo carico di colore formerà delle sbavature sul legno e la penna potrebbe sfilacciarsi più velocemente.

5. Quando i dischi saranno completamente asciutti, puoi cancellare eventuali tratti di matita rimanenti e posizionarli o appenderli dove preferisci.

Carta da regalo

Questa è un’idea facile e veloce che trasformerà la carta regalo in una vera opera d’arte!

Una volta scartato il regalo poi, il disegno può essere ritagliato, appeso e incorniciato, oppure riutilizzato durante il periodo festivo, per esempio incollandolo su un biglietto di Natale.

carta regalo

Istruzioni

1. Scegli una carta regalo a tinta unita o della carta da pacco.

2. Traccia a grandi linee le dimensioni del regalo – nell’esempio è un libro. Questo riquadro mostra lo spazio disponibile per il vostro disegno.

3. Traccia un disegno preparatorio del lettering.

4. Importante: con il disegno oltrepassa pure i bordi! Questo darà forma alla decorazione e renderà magnifico l’incarto finale. Il pennarello STABILO Pen 68 metallic verde crea un forte contrasto con la carta da pacco marrone.

5. Quando tutto sarà ben asciutto, puoi incartare il tuo regalo.

Consiglio: fai attenzione perché i colori metallici hanno un effetto diverso sulla carta da pacco, rispetto a quando sono usati su carta bianca o nera.

Come trovi queste idee per personalizzare i regali?
Lasciaci la tua impressione, iscriviti alla Newsletter e ottieni un buono da 20 Euro da utilizzare nello shop online Scribanet.com o in negozio!

 

 

Idea tratta dal Creative Book creato da Hannah Rabenstein per Stabilo.

Sul tema decorazioni potresti leggere:

Bombolette spray Schneider

Come usare le nuove bombolette spray Schneider e creare dei capolavori

Con le bombolette spray ottenere dei veri e propri capolavori. Puoi rinnovare il tuo casco o personalizzare skateboard, ma anche dare spazio alla creatività e creare splendidi graffiti o colorare vecchie scatole.

Nell’articolo di oggi vediamo insieme come usare le nuove bombolette di vernice spray, come fare le linee sottili, come riempire gli spazi, come creare i punti.

E poi alcuni consigli utili per iniziare a dipingere e quali bombolette usare.

Consigli utili per iniziare

  • Utilizza dei guanti di lattice o gomma per proteggerti le mani dalla vernice;
  • Usa una mascherina protettiva;
  • Se sei all’aperto, trova una zona che sia abbastanza ventilata, in quanto queste bombolette contengono solventi chimici e pericolosi;
  • Se sei in un luogo chiuso, metti un ventilatore che soffi via i solventi;
  • Usa bombolette spray di alta qualità per ottenere ottimi risultati.

 

bombolette spray Schneider
Da Scriba a San Bonifacio (Verona) trovi le nuove bombolette spray Schneider: vernici di ottima qualità e risultati garantiti

 

Come usare le bombolette spray: 5 consigli

1)Tieni la bomboletta in posizione verticale per assicurare lo spruzzo

Per uno spruzzo perfetto tieni la bomboletta in posizione verticale. Però, se la bomboletta è piena dovrebbe funzionare in qualsiasi posizione: prova e sperimenta.

2) Non fare gocciolare la vernice

Scuoti molto forte la vernice e usala in modo continuo. Le vernici spray hanno una biglia all’interno che ridistribuisce le particelle di vernice in modo che si mescoli bene e possa fluire liberamente. Quel “ping-ping-ping” che senti quando agiti una bomboletta di vernice spray è il suono della biglia.

Tieni la bomboletta capovolta quando la agiti, questo tiene le particelle di vernice nel solvente liquido. Agita per circa un minuto.

Dai spazio alla tua creatività con le vernici delle bombolette spray Schneider!

3) Crea linee sottili

Per creare linee sottili rimani più vicino che puoi al cartoncino.

Tieni la bomboletta verticalmente quando stai disegnando linee verticali, orizzontalmente per disegnare linee orizzontali.

Muoviti rapidamente. Se spruzzi troppo a lungo nello stesso posto si formeranno delle gocce.

Le linee sottili ti permettono di aggiungere dettagli e contorni.

4) Impara a riempire gli spazi

Riempi gli spazi utilizzando le linee. Rilascia il tappo dopo ogni linea, non rilasciare un flusso continuo di vernice in un’area.

Fai strati sottili. Si asciugano più rapidamente e producono una finitura che dura più a lungo.

5) Crea piccoli punti

Questo è più difficile: tieni la bomboletta a testa in giù e spruzza in un punto preciso. Il trucco è quello di fermare lo spray al momento giusto prima di spruzzare di nuovo per creare un punto.

6) Acquista un assortimento di tappi per bombolette

In commercio esistono tappi speciali che creano effetti particolari, ricorda di assicurarti che sia compatibile con la marca di vernice spray che stai utilizzando.

Colorare superfici ampie, ottenere un delicato effetto sfumato o fantastici look metallizzati non è mai stato così semplice.

Con Paint-It 030 puoi verniciare mobili, creare elementi decorativi personalizzati o esprimere la tua creatività utilizzando gli stencil.

Sono tante le idee che ti ronzano per la testa? Liberale a colpi di spray!

 

Potresti leggere anche:

Disco cromatico e guida alla scelta dei colori

Dipingere all’aperto: la passione che accende la creatività