Ufficio green

Sono definiti green quegli uffici che rispettano l’ambiente e che contribuiscono al benessere dei lavoratori, oltre che alla sostenibilità del pianeta.

Un ufficio green deve puntare al risparmio energetico evitando le dispersioni e abbracciando le nuove tecnologie, ma anche scegliere arredi ecologici e materiali di uso comune riciclati o riutilizzabili.

Materiali di recupero per un ufficio sostenibile 

I mobili di un ufficio green possono essere realizzati in materiali quali plastica, resina riciclata, sughero, tessuti naturali e anche PVC. 

In più, diminuendo le tossine nell’aria grazie all’utilizzo di materiali di recupero, anche l’ambiente di lavoro diventa più salutare.

Inoltre, i materiali di uso comune andrebbero scelti tra quelli che subiscono un sistema di riciclo e riutilizzo.

Anche tu hai deciso di rispettare l’ambiente?

Nel nostro e-shop puoi trovare tantissimi articoli di uso comune in veste green: dai raccoglitori di documenti ai famosi post it in carta riciclata e alle scatole per archivio e buste per pacchi  e cartelline in carta riciclata.

 

carta riciclata
IN PROMOZIONE fino al 25 gennaio 2022: scatole per archivio, buste trasparenti per documenti, cartelline per documenti a busta e con lembi

Scopri di più

Illuminazione “green”

L’illuminazione viene spesso messa in secondo piano tra i fattori che entrano in gioco nel risparmiare energia. 

In realtà circa il 25% dei costi per un’azienda sono legati proprio a questo aspetto. 

E di questi giorni, con il caro bollette, è divenuto un imperativo risparmiare il più possibile.

La soluzione migliore è sempre quella di sfruttare la luce naturale, montando finestre di grandi dimensioni o creando un tetto a vetro.

Per quanto riguarda la luce artificiale, la prima cosa da fare è passare all’uso di lampade al LED, che consumano solo il 10% rispetto a quelle a incandescenza e hanno una durata ben 40 volte superiore. 

Carta e prodotti di cancelleria riciclati o riutilizzabili

Scegli prodotti di cancelleria a basso impatto ambientale o ricaricabili.

Per quanto riguarda la carta per la stampante, ad esempio, meglio scegliere la carta che abbia certificazione di sostenibilità, che si divide in FSC (Forest Stewardship Council) o PEFC (Programme for Endorsement of Forest Certification).

Il FSC un organismo internazionale è formato da gruppi ambientalisti e sociali (Greenpeace, WWF, proprietari di foreste, aziende della grande distribuzione, ricercatori e tecnici) che promuove la gestione responsabile di foreste e piantagioni.

Mentre il PEFC è un sistema di certificazione per la gestione sostenibile delle foreste e opera per promuovere il trattamento e la produzione di legnami nel rispetto degli standard ecologici, etici e sociali.

Quando scegli una risma di carta, pertanto, controlla la presenza di uno di questi loghi (FSC – PEFC) perché sono la garanzia che il legno, usato per la produzione di cellulosa, proviene da foreste gestite in maniera eco-sostenibile.

Vedi l’offerta di carta riciclata sull’e-shop di Scriba

Da sempre il team di Scriba è attento al fattore “green” degli articoli dedicati al mondo della cartolibreria e dell’ufficio.

Vieni a trovarci a San Bonifacio (Verona) sulla Strata Statale 11, di fronte al supermercato Eurospin.

Saremo felici di consigliarti nell’acquisto dei migliori materiali per l’ufficio che consentono il risparmio energetico e il riciclo.

 

Potrebbe interessarti anche:

Visita l’E-Shop di Scriba!

spedizione

 

Ufficio green: come lavorare meglio inquinando meno

Ti potrebbe anche interessare