ufficio distruggidocumenti

Rexel si propone con la linea di distruggidocumenti veloci e indistruttibili

Una macchina per distruggere i documenti dell’archivio è oramai indispensabile in ogni ufficio.

Diverse sono le caratteristiche di un distruggidocumenti e per questo cerchiamo di fare chiarezza.

Questa è la giusta occasione per decidere di valutare una macchina che abbia 3 elementi indispensabili per considerarsi un’ottima scelta:

  1. Sicurezza: guarda il livello di triturazione dei fogli ( il livello P-4 è ottimo per uffici-magazzini e studi professionali).
  2. Risparmio: la potenza di distruzione della macchina in termini di tempo ed energia.
  3. Velocità: possibilità caricamento dei fogli da triturare (da 45 ai 750 fogli alla volta).

Un fattore che spesso viene dimenticato è quello della sicurezza sui dati memorizzati sul formato elettronico e cartaceo. Continua a leggere e scopri perché è importante

Sicurezza nel rispetto della conformità al GDPR

La sicurezza dei dati cartacei è inserita anche nel GDPR n. 2016/679 (Regolamento generale sulla protezione di dati) che riguarda il trattamento dei dati personali e di privacy, emanato dall’Unione Europea.

Questo significa che tutte le organizzazioni sono tenute a seguire questi requisiti nel caso in cui gestiscano (su formato cartaceo o elettronico) qualsiasi dato personale idendificabile proveniente da paesi dell’Unione Europea.

Ecco che l’uso di un distruggidocumenti automatico diventa indispensabile per garantire il rispetto della privacy dei tuoi clienti o del personale.

Livello di sicurezza dato dal livello di taglio finale dei frammenti di carta.

Più fine e minuscolo è il frammento più è garantita l’impossibiità di ricomporre il foglio o il cd rom.

Iscriviti alla Newsletter, scrivici l’argomento che più ti interessa
e scarica il Buono di 20 Euro da utilizzare online o al nostro store!

 

APPROFITTA DELLA PROMOZIONE IN CORSO !
20€ di sconto
in store & online

 

Risparmio: scegli un distruggidocumenti con taglio a frammenti

Negli uffici si produce un’elevata quantità di documenti riservati ogni giorno.

Con i distruggidocumenti Rexel Optimum AutoFeed+ è garantito un ciclo di lavoro più lungo diventando un’ottima soluzione per gli uffici (anche quelli domestici) che hanno molti documenti riservati da distruggere.

Ecco che la linea Rexel Optimum AutoFeed+ grazie alla tecnologia anti-inceppamento, aiuterà il tuo ufficio ad essere conforme al GDPR.

Leggi anche: Distruggidocumenti: come scegliere la macchina giusta per le tue esigenzeI

Allo Store di Scriba trovi vari modelli di distruggidocumenti in PROMO!! Affrettati!

 

distruggidocumenti
Da Scriba trovi la PROMOZIONE di REXEL MOMENTUM X312 e REXEL OPTIMUN AUTO-FEED 300X

 

Velocità: distruggi fino a 750 fogli alla volta

La linea Rexel Optimum AutoFeed + è ideale per la distruzione di piccole e grandi quantità di documenti, a casa o in ufficio.

A seconda dei modelli puoi distruggere automaticamente da 45 a 750 fogli con un unico caricamento di carta!

La gamma Optimum AutoFeed + offre macchine più piccole per le esigenze del tuo home office o di piccoli uffici, fino a distruggidocumenti di grandi dimensioni per esigenze di distruzione frequente in ambienti più grandi.

 

 

Sei indeciso su quale modello di distruggidocumenti scegliere?
Passa dallo store di Scriba di San Bonifacio (Verona) dove trovi il personale specializzato a tua disposizione.

 

distruggidocumenti

Distruggidocumenti professionali Kobra: potenza e affidabilità al tuo servizio

Quando si sceglie un distruggidocumenti affidabile è il caso di parlare della linea KOBRA.

Una linea professionale per uffici di medio-grandi dimensioni che risolve il problema dello smaltimento di documenti composti da dati personali.

Se si guarda all’aspetto sicurezza, innovazione tecnologica e al risparmio di energia questi distruggidocumenti sono la migliore risposta.

Come sfruttare un distruggidocumenti

Una macchina distruggidocumenti deve essere affidabile e resistente nel tempo.

Per un ufficio, una banca o un magazzino dove ogni anno si devono eliminare raccoglitori di documenti archiviati, CD/DVD e carte di credito aziendali l’uso di distruggidocumenti è il metodo ideale per proteggere i tuoi dati e quelli dei clienti aziendali.

In base alla normativa europea del GDPR n.2016/679 (regolamento per la protezione dei dati) è indispensabile, per chiunque tratti e conservi dati personali o di clienti, garantire la riservatezza delle informazioni.

Quindi è buona norma distruggere tutta quella mole di fogli che ogni giorno passano dalla scrivania, in maniera costante e se non sono destinati all’archivio,

Hai bisogno di un distruggidocumenti a misura del tuo ufficio?

Allo store di Scriba trovi un team di specialisti negli articoli per ufficio.

 

distruggidocumenti ufficio
Valuta anche tu il distruggidocumenti Kobra 300.2: sicurezza, potenza e risparmio energetico sono i punti di forza da considerare

Kobra: scopri la linea professionale

In un ufficio di medie dimensioni devi considerare anche tre aspetti:

  1. Livello di sicurezza: taglio a frammento o striscia (livello P2-P7)
  2. Capacità del contenitore di raccolta
  3. Livello sonoro in dB per una rumorosità contenuta.

Ecco alcuni punti di forza del distruggidocumenti Kobra che risponde alla linea professionale.

Distruggidocumenti Kobra 300.2 S5:

  •  Super Potential Power Unit: robusta trasmissione a catena con ingranaggi in acciaio
  •  Funzionamento continuo: 24 ore su 24 senza surriscaldamento e senza cicli di lavoro
  •  Coltelli in acciaio temprato non danneggiabili da punti metallici e graffette
  •  Energy Smart: sistema di risparmio energia, attiva la modalità stand-by dopo 8 secondi di non utilizzo
  •  Funzionalità Oil-free: nessuna necessità di lubrificazione delle lame di taglio
  •  Start & Stop: avviamento e arresto automatico tramite fotocellule
  •  Safety Stop: arresto automatico di sicurezza con segnalazione luminosa per sacco pieno e/o porta aperta
  •  Automatic Reverse: sistema anti-inceppamento, ritorno automatico del materiale inserito in caso di intasamento
  •  Mobile ad alta capacità da 150 litri, montato su ruote girevoli

Questa macchina assicura robustezza degli ingranaggi e dei coltelli di taglio non danneggiabili da punti metallici/graffette presenti nei blocchi dei fogli.

All’interno c’è un motore con protezione termica per il surriscaldamento e il sistema Energy Smart per il risparmio energetico.

kobra 300
Distruggidocumenti professionale KOBRA 300.2: una macchina ideale per l’ufficio medio-grande con capacità del contenitore di 150 lt.

Distruggidocumenti Kobra 260 TS S4: la macchina che non si ferma

Ecco alcune caratterisitche di questo distruggidocumenti che

  • pannello touch screen: le funzioni della macchina si attivano con il solo sfioramento del comando sul pannello,
  • motore con protezione termica, capace di funzionare 24 ore su 24 senza surriscaldarsi,
  • può distruggere fino a 28 fogli di carta per volta con taglio a striscia da 3,8 mm mm (P-2),
  • coltelli in acciaio temprato ad alto tenore di carbonio, non danneggiabili da graffette e punti metallici, hanno speciali profili che elevano la capacità distruttiva pur mantenendo bassi consumi.
  • robustezza e resistenza all’usura garantite da ingranaggi in acciaio e trasmissione a catena.

Con due gruppi di taglio separati che consentono di introdurre in una bocca d’entrata la carta e nell’altra CD/DVD e carte di credito.

I materiali distrutti vengono separati in due contenitori distinti.

E’ possibile distruggere anche materiale trasparente ed è e quipaggiato con: Sistema Energy Smart e scollegamento automatico dalla rete elettrica per il massimo risparmio di energia, Start&Stop automatici, arresto automatico di sicurezza (Safety Stop), ritorno automatico della carta inserita in caso di inceppamento (Auto-Reverse).

Mobile da 80 litri con ruote girevoli.

Praticamente una macchina ideale per un uso intenso.

Se hai domande o richieste per un preventivo, senza impegno, contatta Edoardo al 045/6102854.

 

distruggidocumenti
Distruggidocumenti KOBRA 260 TS S4: sicurezza e funzionalità 24 ore su 24 ore

 

Distruggidocumenti KOBRA AF1 C4: l’innovazione al tuo servizio

Kobra AF.1 C4 è il prodotto più innovativo e il distruggidocumenti automatico più veloce presente sul mercato.

La sua velocità distruttiva permette una comoda e veloce distruzione di fogli singoli A4 in frammenti da 3,9 x 40 mm (P-4).

Il cassetto per alimentazione automatica da 300 fogli è dotato di una finestrella posta sul coperchio che consente di verificare il completamento della distruzione.

Kobra AF.1 ha inoltre una bocca d’entrata separata per l’inserimento manuale di documenti.

Dotato di esclusiva funzionalità Oil-free ha queste caratteristiche:

  • motore a funzionamento continuo senza surriscaldamento,
  • trasmissione a catena “Super Potential Power unit”
  • sofisticato Sistema Energy Smart per il risparmio di energia in stand-by mode (permette un notevole risparmio nei costi di gestione della macchina)
  • mobile ad alta capacità da 150 litri con ruote girevoli.
  • dotato di chiusura elettronica a combinazione per garantire la riservatezza e la sicurezza del materiale in distruzione.

 

 

DISTRUGGI DOCUMENTI
Kobra AF.1 C4 è la macchina innovativa adatta a qualsiasi ufficio

( Le foto usate nell’articolo e copertina sono presenti su www.kobra.com)

I modelli di distruggidocumenti KOBRA di Elcoman Srl sono tra le migliori scelte di questa azienda leader di mercato.

Scegli anche tu di disfarti dei dati archiviati con il massimo livello di taglio in modo che non siano recuperabili.

In questo modo eviti la possibilità del furto di dati che è fonte di problemi legali inerenti alla privacy.

Richiedi un preventivo, senza impegno, a Edoardo (tel. 045/6102854) per scoprire ulteriori dettagli e adattare il modello di distruggidocumenti più appropriato alle tue esigenze.

 

Il team di Scriba a San Bonifacio (Verona) è disponibile per una consulenza gratuita sul modello Kobra più adatto

organizza l'archivio

Come organizzare l’archivio dei documenti del tuo ufficio

L’archiviazione delle diverse tipologie di documenti, dalle fatture ai contratti o dalle bollette agli estratti conto delle banche, richiede una precisa gestione.

E indispensabile organizzare al meglio l’archivio documenti in modo da recuperare velocemente ciò che serve.

Inoltre, ordinare e gestire al meglio contenitori e spazi è il primo passo per essere sicuri di non perdere niente ed essere pronti in caso di una verifica.

Come archiviare i documenti

Sono due i sistemi di archiviazione usati negli uffici: il sistema numerico e quello alfabetico.

Il sistema numerico è il più usato e richiede solamente di indicare il numero di partenza della numerazione per poi aggiungere l’ultimo numero a completamento dello spazio disponibile nel raccoglitore. Il sistema alfabetico invece richiede di:

  1. Archiviare considerando prima il nome e poi il cognome della persona, o viceversa;
  2. Considerare o meno l’articolo determinativo dell’azienda (Es La Rotonda);
  3. Utilizzare la sigla dell’azienda o la denominazione estesa della stessa.

Scegli tu il sistema che più ti rende sicuro e, nel contempo, valuta il modello di registratore ideale per l’archiviazione.

Registratori: scegli tra i modelli con un ottimo rapporto qualità/prezzo

Il metodo migliore per raccogliere i documenti nel tuo ufficio è quello di scegliere un registratore che abbia tre qualità:

  1. Buona robustezza del cartoncino (ideale uno spessore di 2 mm);
  2. Meccanismo interno apri/chiudi resistente che regga un peso di almeno 2 kg;
  3. Dorso riscrivibile.

Visita lo shop.scribanet.com e guarda il nostro assortimento di registratori per l’archivio.

organizzazione archivio
Registratori ESSELTE Essential e DOX, Oxford e Registratori LEITZ in pronta consegna

“Leitz” e “Dox”: la qualità che dura nel tempo

Il registratore Leitz è un registratore che rappresenta il massimo dal punto di vista della qualità e della praticità.

Il meccanismo brevettato “Leitz 180°” rende più facili e rapide le pratiche di archiviazione ed estrazione dei documenti.

La particolare apertura, studiata e realizzata con un meccanismo unico nel suo genere, risulta infatti più ampia del 50% permettendo di svolgere le operazioni di inserimento più velocemente.

I fogli  possono essere inseriti da entrambi i lati, evitando di dover richiudere il meccanismo per poi riaprirlo ogni volta che si deve inserire un documento nella parte sinistra del registratore.

Il registratore Leitz è realizzato in robusto cartone da 2,4 mm, con rivestimento esterno in polipropilene (finitura similpelle) e carta interna plastificata (effetto perlato). La custodia è rivestita in carta goffrata con grafica bicromatica e con etichetta estraibile in modo da riutilizzarlo nel tempo.

Praticamente un registratore con tre caratteristiche vincenti:

  1. Pratico
  2. Resistente
  3. Riutilizzabile

Utilizza MydoxApp di Esselte

Il Registratore Dox ti permette di scaricare una applicazione, la mydox app (disponibile per i modelli dox 1, 2, 4, 5).

Leggendo il QR che trovi sull’etichetta puoi:

  1. Conoscere il contenuto del tuo dox senza aprire l’archiviatore
  2. Lanciare una ricerca sulla app per sapere dove è collocato il dox che stai cercando
  3. Scoprire in quale dox è archiviato un documento che non trovi
  4. Usufruire della «to do list» e dello scadenziario
  5. Condividere l’archivio con i colleghi e avere accesso online tramite PC e MAC

Eselte app
La sua resistenza, inoltre, è 3 volte superiore agli altri raccoglitori ed è caratterizzato da un design con una presa ergonomica, più agevole e arrotondata (l’area rientrante suggerisce il gesto per estrarre correttamente).

La struttura in cartone rivestito con carta goffrata antimpronta e rifinito con paralati metallici alla base della plancia, lo conferma come un prodotto di fascia alta.

Il registratore Dox si presenta con un meccanismo a leva in acciaio nichelato con pressino. Il dorso è in materiale plastico colorato con porta etichette trasparente.

È la scelta ottimale con il rapporto qualità/prezzo migliori.

È il registratore più scelto e che riscontra la fiducia dei clienti storici.

 

Puoi leggere anche:

Archivio di fine anno: organizza al meglio la conservazione dei tuoi documenti

 

Passa dal negozio di Scriba a San Bonifacio (Verona) e lasciati consigliare dal nostro personale specializzato.

Ti aspettiamo!

 

archivio documenti

Archivio di fine anno: organizza al meglio la conservazione dei tuoi documenti

L’anno sta per finire e il pensiero si concentra anche sulla gestione dell’archivio dei documenti, dai DDT alle fatture, dai cedolini agli estratti conto e altro.

Una mole di fogli cartacei che deve essere ben tenuta e, soprattutto, conservata per essere recuperata in caso di consultazione.

E tutto questo per un tempo abbastanza lungo.

Per quanto tempo si devono tenere in archivio i documenti?

La conservazione dei vari documenti a livello fiscale è di 10 anni.

Esatto, il termine di prescrizione fissato per legge, è di 10 anni e i documenti sono:

  • ricevute di pagamento, F24 e bollettini postali,
  • estratti conto dei conti correnti bancari/postali.

Ci sono documenti per i quali il termine è di 5 anni.

Tra questi ci sono, per un’azienda:

  • ricevute di pagamento della tassa sui rifiuti, IRES, IRAP,
  • ricevute di pagamento di canoni di affitto,
  • le dichiarazioni dei redditi, mod. 770 e ricevute di pagamenti IRPEF,
  • ricevute dei premi assicurativi,
  • sanzioni amministrative e multe stradali.

Come e dove raccogliere, pertanto, tutta questa mole di documenti?

Raccoglitori per l’archivio: il metodo migliore

L’archiviazione dei documenti, di vario formato, va fatta in raccoglitori con etichette adesive.

Questo ti permette di avere tutto sotto controllo anche in caso di spostamento dei faldoni da un archivio all’altro per la conservazione.

Ciò è fondamentale per reperire velocemente gli originali in caso di contestazioni o necessità fiscali.

Per mantenere l’archivio efficiente nel tempo è bene aiutarsi con delle cartelline trasparenti da collocare all’interno dei raccoglitori.

Questo ti permette di avere una maggiore suddivisione tra le pratiche e una conservazione ottimale.

Cosa usare in sostituzione del raccoglitore

In alternativa al raccoglitore classico, puoi utilizzare la pratica cartella portadocumenti espandibile.

Occupa poco spazio e consente di archiviare e allo stesso tempo avere immediatamente sottomano tutti i documenti cartacei.

Nel caso in cui avessi pochi documenti (sei fortunato!) l’alternativa è un quaderno ad anelli per archiviare.

Ti consiglio di mantenere i documenti tutti insieme e specificare il contenuto con dei divisori.

Sulle pagine indice, chiamate intercalari, puoi indicare a penna ciò che dovrà essere archiviato in quella sezione.

 

Archivio
Dai raccoglitori alle buste forate per contenere i fogli, dai raccoglitori ad anelli alle cassette porta documenti: scegli online su shop.scribanet.com

Documenti gestiti online

Dato che spesso si devono gestire anche documenti online, il suggerimento è quello di tenere un archivio digitale.

Ma come?

Per i file digitali è meglio conservare le copie in due posizioni diverse, ad esempio una su computer e una su un hard disk esterno.

La sicurezza non è mai troppa quando si parla di documenti.

Archivio documenti da casa: sei uno smartworker?

Anche lavorando da casa, con lo smartworking, potresti dover suddividere le varie tipologie di documenti stampati.

Con un cassetto per l’archiviazione puoi separare, per esempio, nel primo cassetto la posta in arrivo, nel secondo i documenti già consultati da archiviare e nel terzo tenere i fogli necessari per gli appunti.

Organizzare un archivio cartaceo richiede un impegno costante e tanta pazienza.

Se vuoi approfondire puoi leggere anche:

Scopri i diversi articoli sul sito di Scriba
oppure passa a trovarci nello store di San Bonifacio (Verona).

raccoglitori come sceglierli

Raccoglitori per l’archivio: come sceglierli

In un ufficio efficiente la corretta gestione dei documenti è garanzia di sicurezza dei dati propri e dei clienti.

Preventivi, fatture e schede anagrafiche richiedono un sistema di catalogazione, supportato dai raccoglitori, che permetta una facile consultazione.

Inoltre umidità, luce e polvere possono deteriorare lo stato dei documenti stessi.

A tal scopo è importante acquistare dei raccoglitori di buona qualità sui quali riporre ogni foglio in ordine e in modo veloce.

Ecco alcuni consigli che ti aiuteranno a capire quali raccoglitori scegliere tra i tanti tipi presenti sul mercato.

Raccoglitore per ufficio

I raccoglitori ad anelli sono i più usati e si suddividono in due categorie in base al tipo di utilizzo:

1.Registratori: custodia in cartone per archiviare DDT e fatture.  A fine anno vengono spostati in archivio.

2.Cartelle ad anelli: sono prive di custodia e vengono consultati di frequente. Sono ad esempio i listini, manuali o materiale informativo da presentare ai clienti.

Registratori per i documenti con formato A4

Il registratore è il tipo di raccoglitore più scelto negli uffici.

In funzione delle tue necessità di archiviazione puoi guardare tra:

1.Registratori commerciali: offrono una comoda copertina dove conservare il supporto di archivio ed è funzionale per inserire semplicemente i fogli, senza raccoglierli a loro volta all’interno di una busta trasparente. 

2.Registratori protocollo: sono l’ideale per raccogliere i documenti proteggendo i fogli con le classiche buste a perforazione.

Inoltre con questo tipo di supporto per l’archiviazione c’è un maggior spazio a disposizione, che agevola appunto l’inserimento di buste o piccoli campioni.

Attenzione al formato

Tra i raccoglitori di formato commerciale e protocollo esiste una piccola differenza in termini di dimensioni.

I raccoglitori protocollo sono un po’ più alti, essendo stati progettati per facilitare la raccolta di documenti che vengono inseriti all’interno delle buste a perforazione. 

Un consiglio, prima di acquistare i nuovi raccoglitori misura l’altezza dei ripiani deigli armadi:  se sono inferiori a 34 cm la scelta adatta è la versione commerciale con un’altezza inferiore, anziché la versione protocollo.

Dai un’occhiata al nostro assortimento di registratori per l’archivio nel formato protocollo e confronta i prodotti dei diversi brand: troverai sicuramente i raccoglitori più adatti alle tue necessità di archivio.

 

ufficio raccoglitori
Scegli il tuo raccoglitore: in Promo registratore Eurofile dorso 8, registratore Esselte, raccoglitore ad anelli Exacompta e registratore DOX dorso 8

Tre modelli di raccoglitore da provare

Registratore Unico è sicuramente un raccoglitore molto apprezzato dal pubblico.

È costruito in polipropilene con anima di cartone da 2.2 mm. È resistente e puoi trovarlo con o senza raccoglitore, sempre con il dorso personalizzabile.

Il meccanismo a leva interno con il pressino sono in materiale inossidabile di elevata qualità.

L’occhiello ovale per l’estrazione e porta etichetta sul dorso, con etichetta personalizzabile, sono indispensabili per la massima praticità d’uso.

Il raccoglitore Unico è la base di partenza per il tuo archivio. Modelli più economici rischiano di rompersi nel meccanismo a leva, che è la parte più soggetta all’uso.

 

Prendi al volo il Bonus di 20 Euro! Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato sulle nostre PROMOZIONI.

I modelli “Leitz” e “Dox” sono il top quando si parla di raccoglitori

Registratore Leitz è un registratore che rappresenta il massimo dal punto di vista della qualità e della praticità.

Con il meccanismo brevettato “Leitz 180°” rende più facili e rapide le pratiche di archiviazione ed estrazione dei documenti.

La particolare apertura, studiata e realizzata con un meccanismo unico nel suo genere, risulta infatti più ampia del 50% permettendo di svolgere le operazioni di inserimento più velocemente.

I fogli  possono essere inseriti da entrambi i lati, evitando di dover richiudere il meccanismo per poi riaprirlo ogni volta che si deve inserire un documento nella parte sinistra del registratore.

Il registratore Leitz è realizzato in robusto cartone da 2,4 mm, con rivestimento esterno in polipropilene (finitura similpelle) e carta interna plastificata (effetto perlato).

La custodia è rivestita in carta goffrata con grafica bicromatica e con etichetta estraibile in modo da riutilizzarlo nel tempo.

Praticamente un registratore con tre caratteristiche vincenti:

  1. Pratico
  2. Resistente
  3. Riutilizzabile

Il registratore Dox ha la particolarità di essere dotato di una linguella per l’estrazione.

La sua resistenza è 3 volte superiore agli altri raccoglitori ed è caratterizzato da un design con una presa ergonomica, più agevole e arrotondata (l’area rientrante suggerisce il gesto per estrarre correttamente).

La struttura in cartone rivestito con carta goffrata antimpronta e rifinito con paralati metallici alla base della plancia, lo conferma come un prodotto di fascia alta.

Il registratore Dox si presenta con un meccanismo a leva in acciaio nichelato con pressino. Il dorso è in materiale plastico colorato con porta etichette trasparente.

Rappresenta la scelta ottimale con il rapporto qualità/prezzo.

È il registratore più scelto che riscontra la fiducia dei clienti storici.

Potrebbe interessarti anche: Ergonomia in ufficio, dal capo ai piedi. Scopri come evitare il mal di schiena

Cartelle ad anelli per i documenti con formato diverso dall’A4

Rimanendo nell’ambito dell’archiviazione troviamo anche le cartelle ad anelli.

Sono cartelle ampiamente utilizzate per consultare documenti, disponibili con diverse misure:

  • formato A5 (15cm x 21cm);
  • formato A3 (29,7cm x 42cm);
  • formato 50cm x 70cm, usato per disegni e progetti.

La misura del dorso cambia in base al tipo di anelli che vengono utilizzati all’interno della cartella. 

Maggiore sarà il diametro dell’anello e maggiore sarà il dorso della cartella.

Conclusioni

Come abbiamo visto il sistema di archiviazione richiede degli accessori che soddisfino almeno tre caratteristiche:

  1. Maneggevolezza
  2. Qualità
  3. Riutilizzo

Per prima cosa è importante trovare il raccoglitore che sia semplice da usare e con un meccanismo di qualità.

Pertanto si deve ben valutare il rapporto costo/durata. Terminato il tempo obbligatorio per la conservazione dei documenti, se la qualità è buona, i raccoglitori possono essere riutilizzati, semplicemente cambiando l’etichetta.

E questo, come ben sappiamo, ci richiama al vecchio detto: “Chi meno spende, più spende”.

Facciamo, inoltre, una valutazione dei materiali con un occhio alla sostenibilità.

I materiali usati nella costruzione dei registratori sono ecologici?

La carta riciclata e l’assenza di agenti chimici dannosi usati negli articoli per ufficio sono degli elementi da considerare nel rispetto dell’ambiente.

Leggi anche: Archivio di fine anno: organizza al meglio la conservazione dei tuoi documenti

Per ogni tua esigenza passa dallo store di Scriba a San Bonifacio (Verona).

Il nostro team di esperti è al tuo servizio!

 

 

rilegatrice promo

Come scegliere la rilegatrice per i documenti

La rilegatrice è uno strumento indispensabile in ogni ufficio.

È utile per tenere in ordine i propri documenti, per rilegare una serie di fogli come o un libro o un’offerta commerciale.

Vediamo insieme cosa devi valutare se stai pensando di comprarne una.

Cosa valutare prima dell’acquisto di una rilegatrice

Prima di acquistare una rilegatrice devi valutare la capacità di perforazione e la capacità di rilegatura della macchina.

1. Capacità di perforazione

Il numero di fogli che è in grado di perforare contemporaneamente è la prima cosa da valutare quando si intende acquistare una rilegatrice.

Qual è l’utilizzo che intendi farne? Se devi rilegare un romanzo è consigliato scegliere una rilegatrice con una capacità di perforazione piuttosto alta.

Diverso è se utilizzi la perforatrice in ufficio per rilegare i documenti o offerte commerciali.

2. Capacità di rilegatura

La capacità di rilegatura è il numero dei fogli che una rilegatrice è in grado di mettere insieme.

Al BEST PRICE su shop.scribanet.com trovi:

Rilegatrice PROMO
BEST PRICE! Rilegatrice C21+4 con perforazione manuale dotata di leva extralarge. Dorsi: plastici. Sistema di perforazione: manuale 21 fori dorsi plastici, 2/4 fori per anelli. Capacità perforazione: 20fg. Margine di perforazione: regolabile 2,5-4,5mm. Capacità di rilegatura: 450fg. Spirale: diametro max 51mm. Guida laterale: regolabile ai formati A4, A3 in due passaggi. Guida per misura della spirale: si. Dimensioni: 430x440x480mm. Peso: 12kg.

 

Rilegatrici con spirali plastiche o metalliche

E bene conoscere il tipo di rilegatura che la macchina offre. In commercio trovi di due tipi di rilegatrice:

1. Rilegatura a dorsi plastici

Le macchine che offrono questo genere di rilegatura sono le più diffuse ed economiche.

Non solo sono semplici da utilizzare, ma consentono di dare personalizzare il documento visto che gli anelli plastici che terranno insieme i fogli sono disponibili in moltissimi colori.

Un vantaggio di questa tipologia di rilegatura è il fatto che gli anelli possono essere aperti in modo da poter inserire altri fogli.

Il peso di queste rilegatrici va dai 4 ai 9 kg, sono in grado di confezionare documenti in A4 e A3, possono assemblare fino a 500 fogli e hanno una capacità di perforazione che va dai 12 ai 20 fogli con 2 copertine.

2. Rilegatura a dorsi metallici

Con la rilegatura a dorsi metallici invece, una volta rilegato il documento, non potrai più aprirlo.

Il peso di queste macchine oscilla fra i 4 e i 13 kg, sono in grado di rilegare documenti in formato A4 e A3 fino ad un massimo di 125 fogli e possono perforare al contempo 15 fogli e 2 copertine.

A completare l’occorrente per la rilegatura ti serviranno poi: le spirali in plastica, le copertine trasparenti inserite sul fronte e in cartoncino goffrato effetto “Leather grain” per fronte e retro.

 

Rilegatrice PROMO
Su shop.scribanet.com al BEST PRICE trovi tutto l’occorrente per la rilegatura: cartoncini, copertine trasparenti e dorsi in plastica

 

Rilegatrice combinata Titanium: la soluzione adatta al tuo ufficio

La scelta di una rilegatrice combinata Titanium è la giusta risposta per rendere completa la dotazione di macchine del tuo ufficio.

Dopo stampanti, distruggi documenti e computer la rilegatrice assolve in pieno il bisogno di preparare le presentazioni di progetti, assemblare offerte commerciali e rilegare bilanci aziendali.

Valuta anche tu le particolarità di questa macchina oppure passa dallo store di Scriba a San Bonifacio (Verona) per ricevere il supporto gratuito del personale specializzato.

 

 

Potrebbe interessarti anche:

 

Approfitta della nostra promozione!
Iscriviti alla newsletter e ricevi un buono di 20 Euro
da utilizzare su shop.scribanet.com oppure in negozio👇

 

APPROFITTA DELLA PROMOZIONE IN CORSO !
20€ di sconto
in store & online