macchina tritacarta

Macchina ecologica per il riciclo del cartone: con Kobra FlexPack risolvi i tuoi problemi

Con la nuova macchina tritacartone Kobra FlexPack il riciclo del materiale di imballaggio è ora possibile.

La soluzione ecologica ed economica è a portata di mano con l’avvento di questa macchina tecnologicamente avanzata.

La Kobra FlexPack ti offre l’opportunità di recuperare i cartoni che hai in ufficio o in casa per proteggere i tuoi oggetti nel miglior modo possibile.

Come usare le scatole di cartone da smaltire?

La Kobra FlexPack trasforma il cartone usato in materiale compresso utile per riempire gli spazi vuoti attorno agli oggetti che devi spedire o riporre in magazzino.

Invece di gettare il cartone usato o preferire costosi imballaggi in plastica per proteggere gli oggetti da spedire, questa è la soluzione più eco-friendly presente sul mercato.

 

Kobra
Con la Kobra FlexPack si può riutilizzare il cartone usato trasformandolo in tappetini utili per l’imballo

Ecco i punti di forza della Kobra FlexPack:

  1. taglia e perfora il cartone trasformandolo in tappetini imbottiti come cuscini
  2. regolazione del taglio dei cartoni da riciclare (max 3 strati di fogli di cartone)
  3. i cartoni inseriti possono avere anche graffette o punti metallici
  4. aspirazione delle polveri da taglio (con optional dell’aspiratore DCS-500)
  5. il volume di compressione del cartone molto rigido è regolabile tramite una robusta paratia posizionata all’uscita del materiale processato.
  6. è presente una scala di larghezza regolabile, che permette all’utente di ottimizzare la misura del cartone in base alle proprie esigenze.

Una macchina che permette di risparmiare materiali e, soprattutto, salvaguardare l’ambiente.

 

Aspiratore DCS-500: elimina le polveri dall’imballo

Con la macchina tritacartone Kobra FlexPack puoi richiedere anche un aspiratore utile per eliminare le polveri sottili che si formano durante il processo di triturazione del cartone.

Questo aspiratore è particolarmente utile per imballaggi che sono inseriti in scatole destinate a contenere materiali elettrici, sistemi elettronici integrati, medicinali e qualsiasi componente che non deve essere contaminato da polveri sottili.

Richiedi una consulenza gratuita al team di Scriba per avere maggiori dettagli!

 

aspiratore
L’aspiratore DCS-500 è la scelta ottimale per togliere le polveri sottili dai tappetini di cartone prodotti dalla KOBRA FlaxPack

 

Se desideri anche tu riutilizzare i cartoni, scopri come usare questa macchina

L’utilizzo della  Kobra FlexPack è agevolato da una serie di funzioni.

  • La macchina è dotata di un tavolo da lavoro largo e comodo per una migliore usabilità
  • La tecnologia Touch Screen permette di gestire le funzioni semplicemente sfiorando i comandi.
  • Una serie di LED indica la capacità di processo utilizzata dall’utente per evitare intasamenti e ottimizzare la distruzione.
  • La presenza di un contaore consente di controllare le ore di funzionamento ed eventuali interventi di pulizia e manutenzione.
  • Inoltre la macchina è la tua scelta vincente in fatto di qualità!

 

kobra
La macchina KOBRA FlexPack è il top di mercato per quanto riguarda le tecnologie utilizzate. Da Scriba trovi tutte le informazioni utili per i tuoi imballaggi. Chiamaci!

Guarda le caratteristriche dei materiali della Kobra FlexPack

Un potente motore a funzionamento continuo 24 ore su 24 consente una grande capacità distruttiva con un basso livello di rumorosità.

Il motore è ad alta efficienza ed è in grado di risparmiare notevolmente sui costi dell’energia elettrica.

Inoltre, la Kobra FlexPack è dotata di tecnologia esclusiva con coltelli di taglio in acciaio ad alto tenore di carbonio.

La nuova FlexPack, con marchio Kobra, di ELCOMAN è il miglior risultato della ricerca di questa azienda leader nella produzione di macchine distruggidocumenti.

 

Chiedi informazioni al personale di Scriba a San Bonifacio (Verona) e passa dallo store per ottenere una consulenza senza impegno.

archivio documenti

Archivio di fine anno: organizza al meglio la conservazione dei tuoi documenti

L’anno sta per finire e il pensiero si concentra anche sulla gestione dell’archivio dei documenti, dai DDT alle fatture, dai cedolini agli estratti conto e altro.

Una mole di fogli cartacei che deve essere ben tenuta e, soprattutto, conservata per essere recuperata in caso di consultazione.

E tutto questo per un tempo abbastanza lungo.

Per quanto tempo si devono tenere in archivio i documenti?

La conservazione dei vari documenti a livello fiscale è di 10 anni.

Esatto, il termine di prescrizione fissato per legge, è di 10 anni e i documenti sono:

  • ricevute di pagamento, F24 e bollettini postali,
  • estratti conto dei conti correnti bancari/postali.

Ci sono documenti per i quali il termine è di 5 anni.

Tra questi ci sono, per un’azienda:

  • ricevute di pagamento della tassa sui rifiuti, IRES, IRAP,
  • ricevute di pagamento di canoni di affitto,
  • le dichiarazioni dei redditi, mod. 770 e ricevute di pagamenti IRPEF,
  • ricevute dei premi assicurativi,
  • sanzioni amministrative e multe stradali.

Come e dove raccogliere, pertanto, tutta questa mole di documenti?

Raccoglitori per l’archivio: il metodo migliore

L’archiviazione dei documenti, di vario formato, va fatta in raccoglitori con etichette adesive.

Questo ti permette di avere tutto sotto controllo anche in caso di spostamento dei faldoni da un archivio all’altro per la conservazione.

Ciò è fondamentale per reperire velocemente gli originali in caso di contestazioni o necessità fiscali.

Per mantenere l’archivio efficiente nel tempo è bene aiutarsi con delle cartelline trasparenti da collocare all’interno dei raccoglitori.

Questo ti permette di avere una maggiore suddivisione tra le pratiche e una conservazione ottimale.

Cosa usare in sostituzione del raccoglitore

In alternativa al raccoglitore classico, puoi utilizzare la pratica cartella portadocumenti espandibile.

Occupa poco spazio e consente di archiviare e allo stesso tempo avere immediatamente sottomano tutti i documenti cartacei.

Nel caso in cui avessi pochi documenti (sei fortunato!) l’alternativa è un quaderno ad anelli per archiviare.

Ti consiglio di mantenere i documenti tutti insieme e specificare il contenuto con dei divisori.

Sulle pagine indice, chiamate intercalari, puoi indicare a penna ciò che dovrà essere archiviato in quella sezione.

 

Archivio
Dai raccoglitori alle buste forate per contenere i fogli, dai raccoglitori ad anelli alle cassette porta documenti: scegli online su shop.scribanet.com

Documenti gestiti online

Dato che spesso si devono gestire anche documenti online, il suggerimento è quello di tenere un archivio digitale.

Ma come?

Per i file digitali è meglio conservare le copie in due posizioni diverse, ad esempio una su computer e una su un hard disk esterno.

La sicurezza non è mai troppa quando si parla di documenti.

Archivio documenti da casa: sei uno smartworker?

Anche lavorando da casa, con lo smartworking, potresti dover suddividere le varie tipologie di documenti stampati.

Con un cassetto per l’archiviazione puoi separare, per esempio, nel primo cassetto la posta in arrivo, nel secondo i documenti già consultati da archiviare e nel terzo tenere i fogli necessari per gli appunti.

Organizzare un archivio cartaceo richiede un impegno costante e tanta pazienza.

Se vuoi approfondire puoi leggere anche:

Scopri i diversi articoli sul sito di Scriba
oppure passa a trovarci nello store di San Bonifacio (Verona).

Ufficio

Distruggidocumenti Leitz: ottieni il rimborso dell’IVA

In ufficio come in casa la conservazione dei documenti diventa un problema con il passare degli anni.

Quando gli archivi devono essere liberati per far posto ad altri faldoni e pratiche allora è il momento di scegliere un distruggidocumenti.

Documenti cartacei: conservazione e distruzione

Per legge sono almeno 10 gli anni di conservazione dei documenti amministrativi (fiscali, contabili e informazioni riservate) da parte delle aziende.

Trascorso questo periodo di tempo è meglio disfarsi di questi documenti per tre motivi:

  1. proteggere i dati fiscali e commerciali aziendali
  2. evitare problemi con l’amministrazione fiscale
  3. garantire la riservatezza dei dati dei propri clienti

La distruzione del cartaceo deve avvenire con un processo di triturazione che garantisca l’irrecuperabilità delle parti tritate.

Ecco i livelli di triturazione che garantiscono un min-max di sicurezza.

 

 

Distruggidocumenti Letiz: scopri la promozione

Con l’acquisto di un distruggidocumenti Leitz si può usufruire del rimborso dell’IVA (22%).

Basta registrarsi a questa pagina e chiedere il rimborso.

 

Distruggidocumenti
Promozione fino al 5 giugno 2022. Da Scriba trovi i seguenti distruggidocumenti: Leitz 95060 Office, Leitz 86814 Home-Office, Leitz 86816 Office

 

Leitz: una linea di distruggidocumenti dal design elegante

Questa nuova linea Leitz di distruggidocumenti automatici è ideale sia per la casa che per l’ufficio.

Le funzioni principali di questi distruggidocumenti sono:

  • sistema anti-inceppamento
  • lungo ciclo di lavorazione
  • comandi touch
  • funzione blocco bambini ( in caso di uso in casa).

Queste macchine rappresentano il massimo per la qualità e sicurezza del taglio della carta (P4-P5).

Inoltre, per ogni iscrizione alla Newsletter è disponibile un Buono di 20 Euro da utilizzare su shop.scribanet.com o in negozio di Scriba a San Bonifacio (Verona)

APPROFITTA DELLA PROMOZIONE IN CORSO !
20€ di sconto
in store & online

Valuta anche tu la scelta di un distruggidocumenti e dormi sonni tranquilli sapendo che documenti, con dati sensibili della tua azienda, sono distrutti con tutti i criteri di sicurezza.

Ti potrebbe interessare anche: Archivio saturo? Con il distruggidocumenti risolvi il tuo problema in sicurezza

 

cucitrice

Cucitrici e spillatrici: come scegliere quella giusta

La cucitrice (o graffettatrice, pinzatrice spillatrice) è un accessorio indispensabile negli uffici, a scuola o anche in casa.

La pinzatrice è un dispositivo meccanico che unisce più fogli di carta grazie ad una graffetta metallica sottile (punto metallico) della quale ne ripiega le estremità.

Ci sono differenti tipologie di cucitrici e spillatrici: manuali ed elettriche. Vediamone i diversi utilizzi.

Cucitrici e spillatrici manuali

Tra le cucitrici manuali, le più diffuse in Italia sono le cucitrici a pinza (da cui il termine pinzatrice), mentre i modelli da tavolo vengono utilizzati di più nel resto d’Europa. 

Una normale cucitrice a pinza unisce dai 10 ai 15 fogli di carta da 80 grammi. 

Il passo di punti più utilizzato per le spillatrici e cucitrici a pinza è il 6/4.

Pinzatrice Rapid Supreme
Cucitrice a pinza Rapid Supreme

 

Cucitrici e spillatrici a braccio lungo o alti spessori

Per lavori particolari vi sono anche le cucitrici a braccio lungo o alti spessori, che permettono di spillare al centro del foglio per realizzare un fascicolo sfogliabile. 

Perfette sia in ufficio che in piccoli lavori di casa, queste cucitrici sono in grado di riunire fascicoli, piccoli libri o riviste i cui fogli, contempo, hanno perso aderenza.

Anche per impaginare un libricino o un catalogo da inviare ai clienti, la spillatrice è un ottimo strumento: basta utilizzare una cucitrice da tavolo a braccio lungo ed avrai un risultato professionale, risparmiando costi e tempo.

Con una cucitrice ad alti formati a braccio lungo diventa semplice e veloce raggruppare anche fogli di grandi dimensioni da unire al centro, come i fogli A3.

Spillatrice
Spillatrice Titanium ad alti spessori con meccanismo anti inceppamento

I punti più utilizzati per le spillatrici braccio lungo e alti spessori sono quelli della serie 23 e 24.

Ci sono poi le cucitrici manuali per da tavolo,  che permettono di spillare insieme fascicoli di fogli più consistenti, da 80 fino a 250 fogli. 

I passo di punti più utilizzati per le spillatrici da tavolo è il 24.

Su shop.scribanet.com puoi trovare modelli diversi tra cui scegliere la tua pinzatrice da tavolo
Scopri di più

Cucitrici elettriche

Le cucitrici elettriche, delle quali esistono una gran varietà di modelli, hanno la particolarità di lavorare un gran numero di fogli di carta unendoli in rapida successione.

I punti più utilizzati per le spillatrici elettriche sono quelli della serie 23 e 24.

Cucitrice elettrica
Cucitrice elettrica Rapesco con cucitura automatica

 

Levapunti

La levapunti è un accessorio indispensabile da associare alla pinzatrice, ed è consigliabile che si di qualità affinché risulti un buon lavoro.

Levapunti Lebez
Levapunti Lebez

 

Tra i produttori di maggiore rilievo di questi strumenti ricordiamo Zenith, Rexel, Esselte, Leitz, Rapid, Bestovest, Kangaro.

Punti metallici e graffette per spillatrici

Ogni casa produttrice adotta una propria numerazione per identificare i differenti formati di punti metallici e graffette per spillatrici e cucitrici. 

In ogni caso, i valori da tenere in considerazione per la scelta del giusto punto metallico sono la larghezza o passo e l’altezza.

Ad esempio una misura di 24/6 sta ad indicare un punto metallico di larghezza pari a 24 millimetri e altezza di 6 millimetri.

Come cambiare i punti alla spillatrice

Per ricaricare la classica cucitrice a pinza da ufficio basta spingere in avanti il piccolo gancio che trovi nella parte posteriore della spillatrice, così da sganciare la leva di ricarica esaurita (ferma punti).

Poi basta inserire i punti metallici nei binari e fissare di nuovo il fermapunti. 

Anche alcune cucitrici da tavolo a braccio lungo mantengono questo tradizionale metodo di ricarica, definito sistema di carica con spingipunti estraibile. 

Altre cucitrici da tavolo, alcune a braccio lungo e le cucitrici elettrice, presentano invece un comodo sistema di ricarica dall’alto, basta sollevare il cappuccio.

Hai altre domande o qualche problema con l’utilizzo della tua pinzatrice?

Lasciaci la tua richiesta qui sotto, iscriviti alla newsletter e ottieni un fantastico buono dal valore di 20 Euro, spendibile in negozio oppure online.
Approfittane, la promozione scadrà a breve!

 

Potresti leggere anche:

Fellowes presenta Lyra™ la rilegatrice 3-in-1: rilega, pinza e perfora

 

Vai su shop.scribanet.com, approfitta delle promozioni e scegli tutto quello che ti serve per casa, scuola o ufficio: te lo portiamo a casa noi!

 

shop

 

 

 

 

Mobili ufficio

Archivio documenti: al via la promozione che rispetta l’ambiente

Per il tuo archivio dei documenti, sia in ufficio che a casa, la soluzione si concentra sulla scelta di prodotti ecologici.

Se sei stufo di vedere cumuli di fatture, contratti o ricevute che si impolverano sugli scaffali è giunto il momento di mettere ordine.

Nuovo anno e nuovi articoli per l’archiviazione ti aspettano.

Ecco alcune novità in casa Scriba, da sempre attento ai sistemi di archiviazione in cartotecnica e materiali ecologici destinati a durare nel tempo.

100% riciclabile: l’archivio che rispetta la natura

Per Scriba l’obiettivo è quello di sensibilizzare sempre di più il pubblico con l’aspetto “green” degli articoli necessari per organizzare l’archivio.

Questo considerando tre punti:

  1. qualità dei materiali
  2. ottimo rapporto qualità/prezzo
  3. soluzioni innovative.

 

Archivio documenti
La linea completa per l’archivio in PROMOZIONE da Scriba su shop.scribanet.com: scatole progetto in cartone ecologico, raccoglitori personalizzabili KINGSHOW, raccoglitori Lumina ad anelli, scatola per archivio con bottone, raccoglitori STARLINE ad anelli FSC

Leggi anche: Raccoglitori per l’archivio: come sceglierli

Raccoglitori ad anelli

Un archivio, per essere efficiente, deve mantenere due aspetti:

  1. Consultabile velocemente
  2. Qualità del prodotto e dei componenti (cartone ecologico riciclato, rivestimenti in PP – polipropilene con una buona resistenza all’abrasione o Colpan® cartone rivestito in PVC).

Ecco che la linea di articoli proposti su shop.scribanet.com mira a raggiungere una funzionalità ottimale del tuo archivio.

La gamma di raccoglitori, registratori e cartelline ad anelli è così ampia che hai solo l’imbarazzo della scelta.

Conosci il Best price sulla linea Archivio di questo mese?

Scopri di piùScatole progetto

Se hai dei documenti che consulti poco ma da conservare per i termini di legge, allora puoi pensare di usare le scatole progetto, con elastico o bottone.

In più con la linea STARLINE ogni articolo è in robusto cartone ecologico riciclato di colore avana con etichetta adesiva per la personalizzazione del contenuto.

Avery (società leader nel mercato delle etichette) ha realizzato delle etichette in carta riciclata al 100% (in fogli adatti per stampanti).

Ecco che l’uso di materiali ecologici, riciclati e a basso impatto ambientale deve essere una scelta opportuna per evitare di inquinare il pianeta.

La linea di articoli proposti da STARLINE, BANKERS BOX e AVERY per le etichette va in questa direzione.

 

Approfitta della PROMOZIONE su shop.scribanet.com oppure vieni a trovarci da Scriba a San Bonifacio (Verona).

Spedizione

 

distruggi documenti

Archivio saturo? Con il distruggi documenti risolvi il tuo problema in sicurezza

Anche il tuo archivio è saturo di documenti e pratiche che non apri più da anni?

Verifica quali sono i documenti che hanno superato i dieci anni di vita e di cui ti puoi liberare e fai spazio con il distruggi documenti.

Il trita documenti è una macchina costruita per rendere non usufruibili e non leggibili tutte quelle informazioni riportate su carta e che contengono dati sensibili come informazioni dell’ufficio personale o bilanci ma anche documenti personali come cartelle cliniche o estratti conto.

Distruggi documenti: come sceglierlo

Se stai pensando di acquistare un distruggi documenti per casa o per l’ufficio approfitta della promozione Rexel valida fino al 5.11.2021.

Prima però leggi con attenzione qui di seguito per capire di che tipo di trita documenti hai bisogno.

Classificazione del taglio

La classificazione del taglio che subisce la carta inserita nel trita documenti è stabilita in base al numero di pezzi tritati e alla finezza del foglio tagliato.

Più fine è il taglio e maggiore è la sicurezza in quanto diventa difficile l’assemblaggio del documento.

Si parte dal livello P2, che permette ancora la ricomposizione del foglio, al livello P7, dove il foglio tritato è quasi polvere e dunque non riconponibile (livello massimo di sicurezza).

Il consiglio è quello di orientarsi nei due livelli intermedi:

Livello P4 – con foglio tritato in 400 pezzi

Livello P5 – con foglio tritato in 2000 pezzi.

💥Le macchine trita documenti Rexel, in Promozione da Scriba fino al 5 novembre 2021, sono poco ingombranti, hanno un prezzo vantaggioso e sono adatte per tutti.

Tritadocumenti

 

Per la tua professione in smart-working affrofitta della Promozione di Scriba. I modelli da scegliere sono in numero limitato!

👉 Scegli il tuo distruggi documenti considerando i seguenti aspetti:

  1. Sicurezza (livello minimo di triturazione P4)
  2. Potenza del motore in base all’utilizzo
  3. Materiale da distruggere (CD, fogli cambrettati, schede magnetiche)
  4. Risparmio energetico
  5. Uso (per uffici piccoli o per i documenti personali – per uffici grandi)
  6. Qualità delle lame e silenziosità
  7. Dimensioni

👉 Se ti interessano macchine più potenti, per il tuo ufficio, leggi l’approfondimento: Distruggi documenti: come scegliere la macchina giusta per le tue esigenze

Risparmio energia: ufficio eco-friendly

Anche per l’ufficio il risparmio di energia è divenuto un obbligo verso le nuove generazioni e le case produttrici di macchinari per l’ufficio quali stampanti o tritadocumenti hanno concentrato la loro ricerca per un maggiore risparmio di energia nel rispetto per l’ambiente.

In commercio ci sono modelli di distruggi documenti che accumulano l’energia e la rilasciano a fine del ciclo distruttivo, permettendo il funzionamento in uno stato ibrido.

In questo modo la macchina completa la triturazione senza consumo di energia in quanto è scollegata dalla rete elettrica.

Prenota un appuntamento con il personale specializzato di Scriba per scegliere la macchina giusta perle tue necessità.

Scriba mette a disposizione un ampia gamma di modelli distruggi documenti scegliendoli tra le case produttrici più affidabili.

Chiama al 045/ 610 28 54 o vieni a trovarci in negozio